Contenuto sponsorizzato

Oltre mille bottiglie e 9 mila degustazioni, grande successo per la Rassegna del Muller Thurgau

E’ merito del nuovo comitato avere allargato l’interesse della Mostra ad altri ambiti di presentazione e valorizzazione. Motore di tutta l’organizzazione è un gruppo di 100 volontari giovani che danno supporto alle molteplici attività e manifestazioni in programma
Dal blog di Sergio Ferrari - 21 luglio 2019 - 20:21

Sono oltre 1.000 le bottiglie stampate per un totale di 9.000 degustazioni servite a palazzo Maffei tra il 4 e il 7 luglio 2019 in occasione della 32° Rassegna del Muller Thurgau Vino di Montagna organizzata dal comitato Mostra Valle di Cembra con il supporto della Strada del Vino e dei sapori del Trentino.

 

Il presidente enologo Mattia Clementi che è in carica dalla 29esima edizione può vantare tra i risultati positivi della mostra e del 26esimo concorso internazionale non solo il numero elevato di vini - 72 per la Rassegna, 62 per il Concorso - ma anche per il loro alto livello qualitativo.

 

E’ merito del nuovo comitato avere allargato l’interesse della Mostra ad altri ambiti di presentazione e valorizzazione.

 

Al centro dell’attenzione accanto al Muller Thurgau sono stati posti altri aspetti positivi e problemi da risolvere che caratterizzano la Valle di Cembra.

 

Tra tutti il progetto "Vivace", acronimo di “Viticoltura in Valle di Cembra”. Questo rappresenta il primo passo per arrivare all’iscrizione della Valle di Cembra nel registro nazionale dei Paesaggi Rurali Storici.

 

Motore di tutta l’organizzazione è un gruppo di 100 volontari giovani che danno supporto alle molteplici attività e manifestazioni in programma.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 19:33

Immediati i comunicati e le dichiarazioni di partiti ed esponenti provinciali dopo le dimissioni del premier Conte. Il Patt: "Attendiamo l'autorevole decisione di Mattarella". La senatrice forzista Conzatti: "Da oggi chi governerà dovrà rispettare le istituzioni"

20 agosto - 21:46

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30, la conducente stava guidando da Spiazzo in direzione Borzago, quando all'altezza della curva qualcosa è andato storto. A lanciare l'allarme un passante, tempestivo l'arrivo di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Spiazzo e carabinieri

20 agosto - 20:03

A poche ore di distanza due segnalazioni, una a Torbole e una a Riva del Garda. Nel primo caso il colpo è stato completo, nel secondo probabilmente hanno dovuto lasciare la macchina prima del tempo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato