Contenuto sponsorizzato

Addio a Bruno Corrà, era rimasto schiacciato dal muletto venerdì scorso

Si è spento nella notte tra sabato e domenica l'imprenditore di 84enne vittima dell'incidente di venerdì scorso

Pubblicato il - 15 ottobre 2017 - 19:00

MEZZOCORONA. Non ce l'ha fatta Bruno Corrà. L'imprenditore di ottantaquattro anni, rimasto schiacciato da un muletto carico di legname, si è spento nella notte tra sabato e domenica.

 

L'incidente era avvenuto intorno alle 17 di venerdì scorso nel piazzale della ditta Vender Legnami a Mezzocorona. L'allarme è scattato immediatamente e sul posto sono subito giunti l'elisoccorso, il personale sanitario, i vigili del fuoco volontari e le forze dell'ordine (Qui articolo).

 

Le condizioni dell'84enne erano fin da subito sembrate gravissime e dopo i primi soccorsi era stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove è morto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 09:44
L'ex pilota di MotoGP  nelle scorse ore in una intervista aveva spiegato di aver contratto il virus per necessità: "Non considero il vaccino [...]
Cronaca
16 gennaio - 09:45
L’idea del presidente della Regione Stefano Bonaccini è di semplificare la procedura per “sgravare il lavoro micidiale che devono sopportare [...]
Cronaca
16 gennaio - 05:01
La segnalazione è arrivata a il Dolomiti da una studentessa delle superiori: per le sezioni dove non si raggiunge il numero di positivi necessari [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato