Contenuto sponsorizzato

Il Comune di Rovereto cerca attori: aperte le selezioni per studenti delle superiori e universitari

L'obiettivo è quello di mettere in scena una libera elaborazione scenica in forma mimico-coreografica dell'atto unico di Zandonai "Una partita",

Pubblicato il - 03 novembre 2017 - 10:21

ROVERETO. Un casting “aperto” a chi vuole sperimentarsi in scena e potrebbe averne il talento. Una “chiamata” che punta alla selezione di una ventina di ragazzi/e tra i quali tre sosterranno i ruoli principali.

 

L'iniziativa è stata lanciata dal Comune di Rovereto. Una libera elaborazione scenica in forma mimico-coreografica dell'atto unico di Zandonai "Una partita", attraverso le fasi di un laboratorio teatrale aperto agli studenti, che debutterà al Teatro Zandonai in maggio nel cartellone del Festival SetteNovecento.

 

L’invito rivolto agli studenti delle scuole superiori e dell'università si sostanzierà in un vero e proprio laboratorio, condotto dal regista Michele Comite, che prevede una serie di incontri della domenica sera all'Urban Center, a cominciare da fine novembre.

Sulla musica di Zandonai, ma anche negli interventi stranianti di un sax soprano live, si svolge una trama surreale fondata sugli archetipi del teatro e del melodramma, in prospettiva meta-teatrale.

Il grande seduttore Don Giovanni e Don Josè, gentiluomini spagnoli del Seicento ma anche immagini eterne del cinismo e del narcisismo maschile, si fiutano da tempo. Oggi sta per presentarsi l'occasione della sfida. Sarà una partita a carte per giocarsi tutto, nella movimentata cornice di un affollato casinò.

Realtà e mito si confondono in questa pièce di Alexandre Dumas travasata nell'Atto unico in musica di Riccardo Zandonai. In gioco è in fondo la donna, anzi il suo amore, e chi crede di vincere potrà scoprirsi sconfitto. Manuela infatti non accetta di essere merce di scambio e sa imporre la propria forza, quella dei sentimenti, a costo della vita.

Per aderire al laboratorio, aperto agli studenti delle scuole superiori e dell'università, contattare l'Ufficio cultura del Comune di Rovereto allo 0464 452429 (la mattina tra le 8.30 e le 11.30) o inviare una mail all'indirizzo calliarigiuseppe@comune.rovereto.tn.it

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 16:22

A partire da questa mattina sono diverse le persone che si stanno recando al cimitero. Ieri il presidente della Provincia, Fugatti, ha deciso di chiudere i campisanti l'1 e il 2 novembre

31 ottobre - 15:31

Mentre è evidente a tutti che la curva dell'epidemia è in costante crescita il presidente pare in balia degli eventi e die dati giornalieri e in conferenza stampa dice una cosa mentre nell'ordinanza ne scrive un'altra. Intanto i sindacati attaccano: ''I ristoratori chiedono di ritirare l'ordinanza sulle aperture perché si accorgono che pur essendo aperti la clientela scarseggia, un po’ per paura del contagio, un po’ perché le famiglie hanno sempre meno disponibilità finanziarie''

31 ottobre - 10:26

La decisione è stata presa durante un colloquio in video-conferenza tra i tre presidenti dell'Euregio Fugatti, Platter, e Kompatscher. "Fondamentale la collaborazione e lo scambio continuo tra i territori. Uno dei nostri obiettivi è tenere aperti i confini per garantire la mobilità nei nostri territori e lo spostamento dei pendolari"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato