Contenuto sponsorizzato

In Val di Fassa arriva la magia del bosco animata da luci e musica con QC Terme e RDS

Dal 2 dicembre al 7 gennaio, uno spettacolo di luci e suoni, musiche e rumori creeranno una colonna sonora che svelerà la vita della natura nel periodo invernale

Pubblicato il - 30 novembre 2017 - 16:39

VAL DI FASSA. La magia del Natale e l'atmosfera emozionante dell'inverno arriva in Val di Fassa. Il giardino termale di QC Terme Dolomiti sarà la cornice di "L'accensione del bosco", un'installazione di light design e sound 3D, che darà vita al bosco di Pozza di Fassa, ogni sera dalle 17.30 alle 23, per tutta la stagione natalizia.

 

Dal 2 dicembre al 7 gennaio, uno spettacolo di luci e suoni, musiche e rumori creeranno una colonna sonora che svelerà la vita della natura nel periodo invernale, per un'esperienza avvolgente e incantata.Un vero spettacolo che riempirà gli occhi e il cuore di stupore e meraviglia, che sarà inaugurato sabato 2 e domenica 3 dicembre con l'appuntamento speciale Christmas On Air con RDS.

 

La conduttrice Anna Pettinelli e i dj di RDS trasmetteranno live dal giardino di QC Terme Dolomiti, con musica, intrattenimento e concorsi a premio offerti da QC Terme e APT Val di Fassa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 05:01

Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19. I laboratori coordinati da Pizzato e Grandi erano arrivati, anche piuttosto velocemente, a chiudere la fase pre-clinica. Poi a luglio ci si è fermati per l'impossibilità di raccogliere un finanziamento di un paio di milioni: "Ci sarebbe un modo anche per comprendere nel prodotto l’efficacia contro specifiche varianti del virus"

26 febbraio - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 febbraio - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato