Contenuto sponsorizzato

La Provincia punta sulla mobilità sostenibile nella aziende: ecco i contributi per l'acquisto di e-bike

Possono beneficiare degli interventi di aiuto le imprese, consorzi di imprese, reti d’impresa. Fino a 50 mila euro di aiuto per impresa

Pubblicato il - 01 December 2017 - 11:59

TRENTO. Prosegue l'impegno portato avanti dalla Provincia di Trento per diffondere la mobilità sostenibile sul territorio.  Dopo il bando per le agevolazioni sugli autoveicoli elettrici e l’acquisto di colonnine per la ricarica di autoveicoli elettrici ed ibridi plug-in, oggi la Giunta provinciale, su proposta dell'assessore alle infrastrutture e all’ambiente Mauro Gilmozzi, ha approvato i criteri per l'acquisto di e-bike per progetti di mobilità sostenibile nei percorsi casa-lavoro.

 

Gli incentivi, in questo caso, sono rivolti alle aziende e il contributo è del 50% della spesa, con un massimo di mille euro per ogni e-bike e di 50 mila euro per ciascuna impresa. (Sono ammesse a contributo le spese sostenute a partire dal 16 giugno 2017).

 

Possono beneficiare degli interventi di aiuto le imprese, consorzi di imprese, reti d’impresa con soggettività giuridica, enti e associazioni per le attività di impresa, nonché le associazioni di categoria aderenti a Confederazioni presenti all’interno del C.N.E.L., aventi sede legale o operativa in Provincia di Trento e che abbiano almeno un dipendente e sottoscritto la convenzione.

 

Agevolazioni
Viene finanziato l’acquisto di almeno una e-bike da assegnare in uso ai propri dipendenti a condizione che i medesimi le utilizzino negli spostamenti casa-lavoro e compartecipino alla spesa, secondo le condizioni previste nella convenzione.

Il contributo erogato è pari al 50% della spesa con un massimo di:
a) 1.000 euro per ogni e-bike;
b) 50.000 euro per ogni impresa.

Nella determinazione della spesa ammissibile a contributo si detrae la quota obbligatoria di compartecipazione all’acquisto a carico del dipendente; tale quota può variare tra il 10 ed il 30% del costo della e-bike. 

 

Sono ammesse a contributo le spese sostenute a partire dal 16 giugno del 2017. Sarà necessario presentare domanda alla Provincia autonoma di Trento - APIAE, entro un anno dalla data di acquisto e allegare: copia della fattura/e o documento/i di spesa; convenzione, debitamente sottoscritta, e corredata delle dichiarazioni dei dipendenti ivi previste e progetto di mobilità sostenibile riportante la descrizione delle iniziative previste dall'impresa.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 28 settembre 2022
Telegiornale
28 Sep 2022 - ore 21:31
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 20:18
Su ordine del tribunale l’ex dirigente della polizia amministrativa che aveva evidenziato le criticità legate alla sicurezza del concerto di [...]
Cronaca
28 settembre - 21:17
L'incidente è avvenuto sulle Dolomiti di Brenta. Un 62enne stava scendendo, con il compagno di escursione, da cima della Finestra quando è [...]
Politica
28 settembre - 18:36
La Lega è doppiata in Veneto dal partito di Giorgia Meloni e crolla un po' ovunque. I 5 Stelle sono primo partito in gran parte del Sud. Se [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato