Contenuto sponsorizzato

Pugni e calci alla moglie e cinghiate ai figli, denunciato il marito

L'uomo è stato allontanato dalla casa famiglia e denunciato in attesa di altri provvedimenti 

Pubblicato il - 10 November 2017 - 09:42

BORGO. E' stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Borgo Valsugana  un uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. 

 

La storia inizia con il coraggio di una donna che, stanca di ogni forma di violenza subita per anni, non solo da lei, ma anche dai figli minori, disperata e terrorizzata, compone  il 112 ed all’operatore che risponde, chiede aiuto. Pochi minuti e la gazzella del Nucleo Radiomobile la raggiunge.

 

“Un tempo interminabile” ha confidato sollevata la donna. Sul volto, i segni di una violenza appena subita; parla di pugni e testate e calci ed è la fine dell’ennesima giornata di violenza, nata con minacce, insulti, tensione nervosa. Il racconto, continua in caserma, mentre altre pattuglie dell’Arma, si mettono alla ricerca del marito.

 

Le vessazioni, sono cominciate quando è rimasta incinta del primo bambino, più di 10 anni fa e sono andate sempre peggiorando. Un uomo che l’ha costretta ad ogni forma di umiliazione, mai un ripensamento a tanto dolore. Le violenze si sono poi rivolte anche ai figli, tutti minori, non solo verbali, ma fisiche, con schiaffi, con la cinghia, colpendo ovunque, sulle spalle, sul viso, sulle gambe, ed a questi bambini, al dolore fisico, si aggiunge la paura per un padre imprevedibile, rabbioso, forse inumano.

 

La donna, è stata costretta ad andare in ospedale. I referti medici sono stati consegnati ai carabinieri anche se non denuncia la natura delle lesioni. L’uomo viene rintracciato e interrogato e dopo aver negato, ammette.

L'autorità giudiziaria ha disposto l’immediato allontanamento dell’uomo dalla casa famiglia ed il divieto di avvicinarsi alla sua famiglia. E' stato inoltre denunciato in attesa di ulteriori provvedimenti.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 December - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 December - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 December - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato