Contenuto sponsorizzato

Rapina a Pinzolo, fermata una 17enne

La giovane è stata condotta agli arresti domiciliari per rapina impropria mentre due uomini di Bolzano, ma residenti a Pergine, complici, sono stati denunciati

Pubblicato il - 28 October 2017 - 10:13

PINZOLO. Una 17enne nativa della provincia di Vicenza, ma domiciliata a Rovereto è stata condotta agli arresti domiciliari per rapina impropria mentre due uomini di Bolzano, ma residenti a Pergine, complici, sono stati denunciati.

 

Il fatto è avvenuto venerdì attorno alle 5 del pomeriggio. La giovane ragazza si è presetata presso un centro estetico di Pinzolo e con la scusa di chiedere informazioni si è avvicinata alla cassa. Mentre la titolare prendeva degli opuscoli da darle, la giovane, in modo repentino, ha aperto la cassa e sottratto del denaro, circa 300 euro. La titolare non si è persa d’animo e ha tentato di bloccare la ragazza che però l’ha spintonata fuggendo a bordo di una vettura con a bordo due complici che l’aspettavano a motore a acceso.

 

La commerciante, non solo ha chiamato subito i Carabinieri di Carisolo, ma ha anche fornito utili indicazioni sul mezzo che è stato intercettato a Ponte Arche da un posto di blocco istituito apposta.

 

I tre sono subito stati condotti in caserma, grazie anche all’ausilio della Polizia Locale, indentificati e la ragazza riconosciuta con certezza come l’autrice della rapina.

 

Come già detto si tratta di una 17enne nativa della provincia di Vicenza, ma domiciliata a Rovereto, mentre i complici sono della provincia di Bolzano, ma residenti a Pergine Valsugana, tutti nomadi dello stesso gruppo familiare. La minorenne è stata dichiarata in arresto e condotta a casa agli arresti domiciliari, mentre i due complici sono stati denunciati a piede libero. La somma di denaro è stata interamente recuperata e restituita alla titolare del centro estetico. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 March - 11:03

Dal Trentino alla Tanzania la storia di Mariateresa Tonelli volontaria del servizio civile internazionale: “L’accesso all’energia è indispensabile per garantire l’istruzione e la salute in questi villaggi. Il Covid? Da fine gennaio sono aumentati i casi e i morti per infezioni respiratorie”

07 March - 14:41

I controlli avvenuti in questo weekend hanno portato a 18 persone sanzionate. Cinque persone sono state individuate e sanzionate dagli agenti perché si intrattenevano all’interno di un bar senza rispettare il distanziamento. Altre tre persone sono state multate perché trovate a passeggiare sul lungadige senza indossare la mascherina

07 March - 14:29

Con ogni probabilità l’automobilista non si è reso conto del gruppo di rider che stava attraversando la strada, un giovane è stato investito e trascinato per circa un metro. Sul posto i sanitari e i carabinieri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato