Contenuto sponsorizzato

Sale su un new jersey e si ribalta con l'auto. Incidente nella notte a Fondo

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ma fortunatamente chi era a bordo è riuscito ad uscire autonomamente dal mezzo

Pubblicato il - 08 dicembre 2017 - 12:46

FONDO. Tanta paura, un botto fortissimo, una capriola da film d'azione ma, per fortuna, nessun ferito grave e nessuna grave conseguenza. Ieri sera verso le 23 a Fondo si è verificato un incidente. L'autista di una macchina ha sbagliato traiettoria, ha sbandato ed è salito sulla base di un new jersey posizionato a bordo strada per delimitare un cantiere.

 

L'auto è, quindi, salita con la ruota sinistra su quello che si è tramutato in una sorta di pedana che l'ha fatta saltare e girarsi su un fianco. Il mezzo è, quindi, ricaduto sull'asfalto per bloccarsi a terra. Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco di Fondo anche se, fortunatamente, chi si trovava a bordo è riuscito a uscire autonomamente dal mezzo.

 

 

Una persona è stata, quindi, trasportata all'ospedale di Cles in codice giallo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 20:54
L'esecutivo comunale è composto da 4 donne: 2 in quota Partito democratico, una rappresentante per Azione-Unione e Insieme. Il primo cittadino, Franco Ianeselli, ha delineato la Giunta a palazzo Thun chiamata a guidare Trento per i prossimi 5 anni: "Lavoriamo per la città in un'ottica di sostenibilità ecologica, economica, sociale e istituzionale"
29 settembre - 19:46

Sono 25 fino a questo momento le classi messe in quarantena perché sono stati riscontrati alunni positivi, ma 9 di queste hanno già terminato il periodo di isolamento mentre le altre 16 dovrebbero concludere questa misura tra pochi giorni

29 settembre - 20:36

L’assessore all’istruzione parla di “discriminazione ai danni dei nostri cittadini” ma l’unica ad aver discriminato qualcuno è la Provincia di Trento, così come stabilito da un giudice. Se un tribunale, di fronte a un ricorso di un cittadino, applica le leggi la colpa non è sua ma di quella Giunta incapace di scrivere un provvedimento degno di questo nome

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato