Contenuto sponsorizzato

“Pesticidi siamo alla frutta”, questa sera la proiezione al Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale

L'appuntamento è alle 20.30. Il documentario parla degli effetti dell'agricoltura intensiva in Italia.

Pubblicato il - 07 maggio 2018 - 18:01

TRENTO. Pesticidi nel sangue delle donne in gravidanza, nel miele, sui ghiacciai e anche nello sterco degli orsi. Tutto questo e tanto altro viene raccontato nel documentario “Pesticidi siamo alla frutta” che questa sera sarà proiettato presso il Centro di Cooperazione Internazionale, in vicolo San Marco 1, alle ore 20.30.

 

L'autore del documentario è Andrea Tomasi, giornalista e già coautore del libro inchiesta "La farfalla avvelenata" e del docufilm "Veleni in paradiso". L'intero lavoro è stato autoprodotto e autofinanziato.

 

Nella realizzazione dell'ultimo suo lavoro è stato affiancato da Leonardo Fabbri- videomaker, titolare di Envyda, che aveva lavorato anche al documentario precedente e al video "Un filo appeso al cielo", dedicato al’oncologia pediatrica di Padova.

 

Andrea Tomasi, in questo film, fa parlare i dati (schede Ispra che mostrano le vendite di fitofarmaci regione per regione) e gli esperti (medici, medici pediatri, nutrizionisti, agricoltori bio e non bio) in una –“pellicola” che scorre veloce sullo schermo.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato