Contenuto sponsorizzato

Andrea Sartori, 27 anni, perse la vita in un incidente stradale. Condannato l'autista

L'auto viaggiava a 160 chilometri orari. Nell'incidente Andrea è stato sbalzato fuori dal mezzo. Ora la condanna dell'autista

Pubblicato il - 16 marzo 2018 - 09:24

TRENTO. E' stato condannato alla pena di due anni e 8 mesi Kasami Fisnik il giovane che la sera del 17 novembre del 2016 si trovava alla guida dell'auto coinvolta in un incidente a Valcanover di Pergine nel quale è morto il 27enne Andrea Sartori.

 

Quest'ultimo si trovava seduto nei sedili posteriori. Secondo le ricostruzioni che sono state fatte dalle forze dell'ordine, la Ford Fiesta Blu sulla quale viaggiavano i ragazzi si trovava sulla strada provinciale per Calceranica a quasi 160 chilometri all'ora. All'uscita di una semicurva, a causa della forte velocità e dell'asfalto umido, l'auto ha perso aderenza finendo contro un muretto di cemento.

 

Uno schianto fortissimo che ha fatto sbalzare Andrea fuori dalla macchina. Nessuno degli altri giovani che viaggiavano in auto ha riportato ferite gravi ma il 27enne è morto sul colpo.

 

Al momento non si è deciso se per Kasami Fisnik ci sarà l'appello. Vista la pena inflitta c'è la possibilità che si possa chiedere anche la messa alla prova.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 marzo - 07:42

La 57enne, una professionista di S. Teresa di Riva in provincia di Messina, era medico di medicina generale in servizio all’Azienda provinciale per i servizi sanitari e operativa a Pozza di Fassa. Paoli: "Abbiamo risposto presente a questa battaglia, se avesse i Dpi forse non saremmo qui a piangere la morte di una collega. Ora siamo ancor più preoccupati sul quadro generale, se sia veritiero quanto ci viene comunicato"

31 marzo - 10:42

I dati dell'ultimo bollettino della regione Veneto. I contagi superano gli 8 mila casi e sono quasi 20 mila le persone in isolamento domiciliare 

31 marzo - 10:04

In Trentino si spera dalla prossima settimana di farne 1.500 al giorno. Da tempo gli Ordini stanno cercando di chiedere maggiori sicurezze per chi si trova in prima linea a combattere questo virus

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato