Contenuto sponsorizzato

Avvicinava i giovani vicino ai bar, ristornati e lungo le spiagge di Caldonazzo. Fermato 48enne con droghe e anfetamine

L'uomo, un cittadino olandese, è stato seguito per qualche tempo dai carabinieri che al momento opportuno sono intervenuti trovando nella sua macchina marijuana, hashish, anfetamine e pasticche di ecstasy

Pubblicato il - 03 August 2018 - 11:14

CALDONAZZO. E' stato notato dai carabinieri avvicinarsi a dei giovani e fare dei movimenti sospetti. Poi quando i carabinieri hanno deciso di fermarlo per un controllo si è mostrato molto agitato lasciando trasparire tensione e paura. Un cittadino olandese di 48 anni, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Caldonazzo per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

 

L’intensificarsi dei servizi mirati al contrasto degli stupefacenti, messo in atto dai carabinieri della Valsugana, ha, infatti, portato a identificare l'uomo che era stato notato dai carabinieri della stazione di Caldonazzo, mentre avvicinava giovani, nei pressi dei bar della zona, di ristoranti o comunque, di luoghi dove ci fossero ritrovi di persone.

 

I militari lo hanno quindi monitorato seguendo i suoi spostamenti e, alla fine, hanno deciso di fermarlo. A bordo della sua autovettura, l'uomo, si stava dirigendo verso le spiagge del lago. A quel punto i militari, hanno subito percepito tensione nel cittadino olandese che comunque ha cercato di rimanere calmo durante la perquisizione veicolare e personale.

 

I carabinieri, però, si sono dati da fare ritrovando diversi tipi di sostanze stupefacenti tra cui marijuana, hashish, anfetamine e pasticche di ecstasy, anche se in quantitativi limitati. Il tutto è stato subito sequestrato e l'uomo è stato condotto in caserma e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 ottobre - 12:34
Gli Stati dell'Est sono quelli con minor copertura vaccinale e si ritrovano esattamente nella situazione di un anno fa in Europa. In Romania [...]
Cronaca
21 ottobre - 12:57
I soccorritori, soccorso alpino di Cortina, della guardia di finanza e dei carabinieri, hanno attrezzato le calate nel punto sottostante il [...]
Cronaca
21 ottobre - 11:54
La Procura di Trento ha iscritto nel registro degli indagati per maltrattamenti i medici Saverio Tateo e Liliana Mereu. L'avvocato dell'ex [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato