Contenuto sponsorizzato

Cade in bicicletta e precipita nel torrente, 13enne trasportata in elicottero al Santa Chiara

E' successo in Cermis in località Salanzada. La giovane dopo aver perso il controllo della bici è caduta nel torrente all'altezza del sottopassaggio della pista da sci

Pubblicato il - 22 luglio 2018 - 19:40

CERMIS. Grave incidente in bicicletta e una ragazzina di 13 anni trasportata in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

E' successo in Cermis in val di Fiemme intorno alle 16, quando all'altezza del sottopassaggio della pista da sci in località Salanzada, la 13enne ha perso il controllo della due ruote.

 

A quel punto la ragazzina è caduta per compiere un volo di diversi metri e finire nel greto del rio Laorai.

 

Nella rovinosa caduta la giovane ha riportato diverse ferite e contusioni.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e elicottero, i vigili del fuoco di zona e le forze dell'ordine.

 

Il personale sanitario ha subito stabilizzato la ragazzina e dopo le prime cure, la 13enne è stata trasportata in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove sono in corso approfondimenti e accertamenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 19:05

Nel pomeriggio si è riunita la sala operativa della Protezione civile. In arrivo sono previste abbondanti precipitazioni che rischiano di appesantire i manti nevosi, già a rischio scivolamento a quote medio-alte, e di portare i corsi d'acqua al di sopra della soglia d'attenzione. La situazione dovrebbe cambiare nella serata di domani

18 novembre - 20:43

Anche nel resto dell’Alto Adige la situazione resta critica: nelle prossime ore si attendono nuove precipitazioni con neve fino a 500 metri. Il Centro operativo provinciale: "Pericolo idro-geologico, manteniamo lo stato di pre-allarme". ALTRE FOTO ALL'INTERNO

18 novembre - 19:55

Terminate le ricerche della cagnolona che sabato era precipitata da cima Mandriolo. In migliaia hanno scritto ai padroni per sostenerli e per esprimere loro vicinanza e solidarietà ma oggi le operazioni si sono concluse. ''Questo post anche per testimoniare quante meravigliose persone ci abbiano aiutato e supportato, solo per il desiderio di farlo e per esserci vicini''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato