Contenuto sponsorizzato

Colpi di arma da fuoco a Folgaria, una donna messa in salvo. Si teme una tragedia familiare

Dalle prime informazioni la zona è circondata e all'interno dell'abitazione ci sarebbero un padre e un figlio. Forze dell'ordine e sanitari sul posto. Da Trento inviato l'elicottero del 118

Pubblicato il - 16 novembre 2018 - 20:00

FOLGARIA. AGGIORNAMENTO

 

Colpi di arma da fuoco, una donna che scappa da un'abitazione situata in località Costa. Le prime informazioni che arrivano da Folgaria sono queste e tutto fa pensare a una tragedia familiare. Sul posto le ambulanze, le forze dell'ordine e dall'aeroporto di Mattarello si è alzato in volo l'elicotteto sanitario con a bordo l'equipe medica.

 

La donna spaventata uscita dalla casa in cerca di aiuto sembra sia la madre. All'interno dell'abitazione, dopo il rumore degli spari, sembra siano rimasti il padre e il figlio. La zona è presidiata e la donna è in sicurezza, circondata inizialmente dai volontari che per primi sono arrivati sul posto. 

 

Tutto il paese è blindato, vigili del fuoco e carabinieri sorvegliano i varchi e impediscono l'ingresso. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 04:01

Una ricerca dell'Ispi, l'Istituto per gli studi di politica internazionale prova a valutare dati alla mano l'ipotesi dell'isolamento per fasce d'età. Secondo una proiezione, imponendo un lockdown ai soli over 80 la mortalità da Covid verrebbe dimezzata, mentre l'isolamento per gli over 60 diminuirebbe di 10 volte la letalità del virus. Le criticità però non mancano

30 ottobre - 20:31

In Italia ci sono 11 Regioni classificate a rischio elevato, mentre Calabria, Lombardia, Piemonte e la provincia di Bolzano sono già entrate nello “scenario 4”, il peggiore. L’esperto del Ministero: “La percentuale dei positivi sui tamponi effettuati supera il 10% e non è un buon indicatore”

31 ottobre - 08:48

E' successo in centro a Rovereto, sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio ma il mezzo è andato completamente distrutto. Sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine per capire la cause delle fiamme 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato