Contenuto sponsorizzato

Contromano in Valsugana, un'auto guidata da un 90enne causa un incidente

Per fortuna nessun ferito. Il contromano è avvenuto nel primo pomeriggio. Sul posto i carabinieri della compagnia di Borgo 

Pubblicato il - 10 aprile 2018 - 16:34

PERGINE. Ennesimo caso di contromano questo pomeriggio in Valsugana nei pressi di Pergine. Come viene mostrato attraverso una foto pubblicata su Facebook da persone presenti all'accaduto, l'auto con alla guida un anziano di circa 90 anni, si è fermata lungo la Ss47 in prossimità di Pergine Valsugana.

 

Il contromano ha causato un tamponamento che ha visto coinvolti tre mezzi che hanno cercato di evitare l'auto. Per fortuna, solo tanto spavento, nessun danno rilevante e nemmeno feriti.

“Vedere le foto in tv è una cosa – spiega sul proprio profilo facebook una persona presente all'accaduto - ma trovarsi in superstrada con un'auto in contromano che ti viene contro con i tir a lato che sfrecciano e l’auto davanti che va a sbattere per evitarlo...non è davvero piacevole. Specie se si ferma solo per un pelo davanti alla tua auto...Per noi è andata bene...ma mi domando e chiedo è normale rinnovare la patente a 88 anni ad una persona che fatica pure a camminare?”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 luglio - 19:17

Il presidente Renato Villotti: " Purtroppo quando uno è debole e disperato tutto gli va bene pur di non morire. E la criminalità si presenta con soldi contanti pronti per essere usati”. Per Confesercenti tra gli interventi utili a superare questa crisi che sta sconvolgendo bar e ristoranti vi è il blocco dello smart working

15 luglio - 17:36
Il totale sul territorio resta così a 5.503 casi e 470 morti da inizio epidemia. Sono stati analizzati 1.138 tamponi. Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, ha firmato una nuova ordinanza che introduce alcune novità nella gestione delle misure di sicurezza per fronteggiare Covid-19
15 luglio - 17:23

E' arrivata una nuova ordinanza della Provincia per gestire questa fase dell'emergenza coronavirus. Un aggiornamento che si estende fino al 31 luglio e ricomprende linee generali e raccomandazioni di comportamento, misure specifiche per le attività economiche, oltre ai rinvii a provvedimenti nazionali e protocolli di sicurezza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato