Contenuto sponsorizzato

Doppio maxi tamponamento in A22 in direzione Nord e Sud

Il primo tamponamento si è registrato tra Trento Nord e San Michele in direzione Bolzano, mentre il secondo tra Trento Sud e Rovereto Nord in direzione Modena. Code e rallentamenti in autostrada, sabato e domenica giornate da bollino nero

Pubblicato il - 10 agosto 2018 - 15:39

TRENTO. Doppio incidente in poche ore lungo l'A22. Il primo si è verificato intorno alle 13 tra Trento Nord e San Michele in direzione Nord per un tamponamento tra una moto e due vetture, mentre il secondo si è registrato alle 14.30 tra Trento Sud e Rovereto Nord in direzione Sud e vede coinvolte cinque auto. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, gli addetti dell'A22 e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi e ricostruire le dinamiche. 

 

Fortunatamente non sembrano esserci feriti gravi, anche se diverse persone sono state trasportate agli ospedali di Trento e Rovereto per accertamenti e approfondimenti. 

 

In questo momento si registrano code e rallentamenti lungo l'autostrada per un week end contrassegnato dal bollino nero, in particolare tra sabato e domenica.

 

A confermarlo sono le previsioni della società che gestisce l'autostrada. Nel pomeriggio di oggi il traffico si presenta sostenuto, mentre tra le 6 e le 18 di sabato 11 e domenica 12 agosto l'A22 indica un traffico particolarmente intenso, da bollino nero.

 

Da parte dell'A22, che per l'esodo estivo intensifica la gestione razionale dei caselli, chiude i cantieri, vieta l'accesso alla tratta autostradale ai mezzi pesanti e aumenta personale e veicoli di soccorso, il consiglio ai viaggiatori è quello di consultare sempre le condizioni del traffico in tempo reale e scegliere gli orari con migliore viabilità. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 11:11

Kompatscher punta a far tornare i turisti tedeschi già dal 15 giugno: “Noi vorremmo offrire a tutti i turisti che vengono qui gratuitamente il test sierologico. L’Austria non decide chi entra ed esce dall’Italia, il transito del turista tedesco per raggiungere l’Italia non è nelle competenze di Vienna”

26 maggio - 06:01

Dopo la decisa presa di posizione di Cgil, Cisl e Uil ma anche quella dell'Upt, duri i consiglieri provinciali dopo che l'assessora Stefania Segnana è intervenuta per scaricare (ancora una volta) le responsabilità sui medici e ha attaccato il presidente Marco Ioppi

26 maggio - 10:43

La macchina del quarantenne è stata trovata a Roncjade al confine tra Veneto e Friuli Venezia Giulia e subito sono partite le ricerche con i soccorsi alpini di varie stazioni mobilitati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato