Contenuto sponsorizzato

Dorme in un bar, quando si sveglia dà in escandescenza. Paura in Torre Vanga a Trento

L'uomo, presumibilmente sotto l'effetto dell'alcol, dopo essere stato invitato dalla barista a spostarsi ha creato scompiglio rompendo una bottiglia e tentando di mettere le mani addosso ai clienti del locale. Sul posto i Carabinieri e la Guardia di Finanza 

Pubblicato il - 15 agosto 2018 - 10:50

TRENTO. Paura questa mattina in via Torre Vanga all'interno del Joyce Bar. Un uomo, che si trovava all'interno del locale, si era seduto nella sala giochi e, sotto presumibilmente all'effetto dell'alcol, si era messo a dormire. La titolare dopo un po' di tempo lo ha invitato a spostarsi.

 

“Era in una sala e stava dormendo – ci viene spiegato – e non era bello da vedere per i clienti che entravano a fare colazione. Ho quindi solo chiesto gentilmente di spostarsi e di cambiare sala. Non è possibile che uno faccia la notte in bianco e poi si comporti in questo modo”.

 

Un invito, però, che ha dato in escandescenza l'uomo. Ha infatti rotto una bottiglia di vetro, ha iniziato ad imprecare contro tutti ed ha anche tentato di mettere le mani addosso alla barista e ad alcuni clienti che si trovavano terrorizzati nel locale.

 

E' stato dato quindi l'allarme e sul posto si sono portate tre macchine dei carabinieri e un mezzo della Guardia di Finanza. L'uomo, non senza fatica, è stato fatto uscire dal locale. All'esterno si è gettato a terra divincolandosi e rendendo l'intervento delle forze dell'ordine più difficile. Alla fine è stato fatto salire in auto e portato in caserma.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 21.00 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 06:01

Al momento dell'annuncio Ugo Rossi si è seduto al suo fianco. "Panizza uomo generoso, ha lavorato per l'autonomia e senza di lui non sarei nemmeno qui, non avrei raggiunto i vertici dell'amministrazione provinciale". Dopo il prossimo congresso tornerà ad essere un semplice iscritto

19 settembre - 12:38

E' successo ieri sera poco prima delle 20 all'altezza dell'uscita per Egna sull'A22

19 settembre - 11:53

L'uomo era stato vittima di un incidente sabato scorso e in gravissime condizioni era stato portato in rianimazione   

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato