Contenuto sponsorizzato

Drammatico incidente sugli sci: esce di pista e muore nella ski area del Buffaure-Ciampac

Una donna di 53anni avrebbe perso il controllo degli sci e sarebbe finita contro gli alberi. Si tratta del quarto morto in pista nell'ultimo mese

Pubblicato il - 07 February 2018 - 13:40

CANAZEI. Un'altra persona morta sulle piste trentine, la quarta in poco più di un mese, la seconda nella ski area del Buffaure-Ciampac. La tragedia è avvenuta intorno alle 11.45 e si sarebbe consumata dopo una brutta caduta sugli sci dovuta a un'uscita di pista. Una donna di 53 anni originaria della Germania avrebbe perso il controllo e sarebbe finita contro gli alberi. I traumi riportati sarebbero stati da subito molto gravi e all'arrivo dei soccorsi, giunti anche con l'elicottero dell'Aiut Alpin, non c'è stato più niente da fare.

 

Si tratta della quarta vittima in poco più di un mese sulle piste del trentino. Il 4 gennaio, infatti, un turista 37enne aveva perso la vita dopo aver accusato un malore sempre sulle piste della ski area del Buffaure-Ciampac.

 

Poi ci sono stati i drammatici casi del poliziotto Bruno Paoli morto dopo un incidente avvenuto sulle piste della Panarotta il 22 gennaio e quello di un turista pugliese di 32 anni che aveva perso la vita scontrandosi contro un albero sulle piste di Folgarida in Val di Sole.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 January - 15:44

Il 71enne era uscito da solo per un'escursione con sci d'alpinismo in val dei Mocheni. A lanciare l'allarme i familiari per il mancato rientro. La ricerche si sono, purtroppo, concluse dopo mezzogiorno

27 January - 12:31

Le immagini sono state riprese pochi giorni fa in Val di Fassa. In un primo momento si era pensato a dei lupi ma in realtà all’inseguimento dell’ungulato c’erano due cani. La forestale avvia gli accertamenti per risalire al proprietario degli animali

27 January - 12:22

Gli accertamenti della polizia locale della valle del Chiese sono ancora in corso per verificare anche la posizione dell'hotel e per capire se i clienti siano stati indotti a ritenere questo spostamento legittimo nonostante il centro benessere della struttura non fornisce prestazioni sanitarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato