Contenuto sponsorizzato

Esce di strada e finisce la corsa in mezzo alla rotatoria

L'auto, probabilmente per la velocità, è uscita di strada finendo in mezzo alla rotatoria della Bermax

Foto: ildolomiti.it
Pubblicato il - 29 luglio 2018 - 08:50

TRENTO. E' accaduto ancora una volta. Un'auto è finita in mezzo al rotatoria della Bermax. Non è infatti il primo episodio che avviene in prossimità di questa rotatoria. Nel mese scorso con la stessa dinamica un'altro mezzo era uscito di strada per fermarsi poi nello stesso posto, in mezzo al rondò.

 

Anche nel caso odierno, probabilmente a causa della velocità, il guidatore non è più riuscito a tenere l'auto in strada ed ha finito la propria corsa contro le piante che si trovano in mezzo alla rotatoria.

Questa mattina, alle prime luci dell'alba,  l'intervento del carro attrezzi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 05:01

Il disegno di legge voluto da Fugatti prevede, per chi ha ricevuto condanne superiori ai 5 anni, l’impossibilità di fare domanda per un alloggio Itea e la rescissione del contratto per coloro che già sono destinatari di un’abitazione, lo stesso principio lo si vorrebbe estendere a tutti i componenti del nucleo famigliare. Dura replica di Ianeselli: “C’è odore di incostituzionalità le famiglie dovrebbero essere aiutate non sbattute sulla strada”

16 novembre - 17:37

E' stata eletta la nuova coordinatrice dell'Unione per gli Universitari. Sul problema degli affitti spiega: "stiamo pensando all'istituzione di uno sportello affitti e ad una piattaforma dove i privati possano registrare le offerte di alloggio, in modo che gli studenti possano più facilmente districarsi nella giungla degli affitti"

17 novembre - 11:42

Cavi dell'alta tensione cadono sull'A22, chiuso il tratto compreso tra lo svincolo per Vipiteno e quello per Bressanone. Lunghe code si stanno formando in entrambe le direzioni. Quasi 50 strade secondarie ancora interrotte 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato