Contenuto sponsorizzato

Fuga di gas in una palazzina, paura in via Degasperi

Il forte odore ha invaso l'edificio nelle prime ore del pomeriggio. Sul posto i Vigili del Fuoco, l'automedica e l'ambulanza. Nessun pericolo di scoppio e nessun intossicato

Pubblicato il - 22 June 2018 - 15:44

TRENTO. Grande paura in via Bruno de Finetti, una laterale di via Degasperi, dove una fuga di gas ha messo in allarme gli abitanti di una palazzina. Un forte odore si è infatti diffuso all'interno dello stabile verso le prime ore del pomeriggio.

 

Sul posto si sono portati immediatamente i Vigili del fuoco Permanenti di Trento per verificare la concentrazione e cercare la falla. Nessun pericolo di esplosione e nessun bisogno di evacuare l'edificio.

 

Per le eventuali verifiche sanitarie si sono mosse anche un'auto-medica e un'ambulanza per prestare soccorso a chi fosse stato eventualmente intossicato, ma non risultano persone che abbiano richiesto cure o che siano state ricoverate. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 marzo - 12:56

Il ministro della salute ha spiegato, durante la presentazione dei dati del Programma nazionale Esiti, la situazione per l'apparato sanitario: da un lato lo sguardo deve andare al domani e al servizio sanitario universale ma dall'altro c'è il problema imminente della pandemia e di una terza ondata che pare sempre più una realtà

01 marzo - 11:09

Kompatscher ha pubblicato alcuni insulti che gli sono stati recapitati via social, l’appello contro odio e fake news: “Informazioni fuorvianti possono portare a decisioni sbagliate e mettono a rischio la coesione e la fiducia che sarebbero necessarie ora per superare la crisi”

01 marzo - 11:10

La notizia è stata confermata dall'Azienda sanitaria altoatesina a il Dolomiti. In Provincia di Bolzano i controlli sulle varianti sono estesissimi e a pochi giorni fa erano già 630 i casi di mutazioni trovati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato