Contenuto sponsorizzato

Fuga di gas in via della Pontara a Trento. Bloccata la strada, sul posto i vigili del fuoco

L'allarme è scattato attorno alle 18.30. Sul posto oltre ai vigili del fuoco di Trento sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e i tenici di Novareti 

Pubblicato il - 18 novembre 2019 - 19:41

TRENTO. Intervento dei vigili del fuoco questa sera in via della Pontara a Trento. Non si tratta questa volta di un problema derivante dal maltempo ma l'emergenza è stata causata da una fuga di gas.

 

L'allarme è stato lanciato pochi minuti prima delle 18.30 quando alcune persone che si trovavano sul posto hanno sentito un fortissimo odore di gas.

 

Immediatamente ad intervenire è stata una squadra dei vigili del fuoco permanenti di Trento che hanno messo in sicurezza l'area allontanando le persone e chiudendo il tratto di strada interessato per evitare possibili pericoli derivanti proprio dalla fuoriuscita di gas il cui odore si sentiva fino ad una notevole distanza dal luogo della perdita.

 

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e i tecnici di Novareti Spa che assieme ai vigili del fuoco stanno operando per individuare la perdita e riportare la sicurezza nell'area.

 

Secondo le prime informazioni non ci dovrebbero, comunque, essere particolari problemi per le abitazioni che si trovano nella zona.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 luglio - 18:46

Il totale sale a 5.498 casi e 470 vittime da inizio epidemia. Sono 4.988 i guariti da Covid-19. Ci sono 3 pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere, nessuno in terapia intensiva

07 luglio - 17:46

L'incidente è avvenuto sulla strada regionale 11 intorno alle 13.30. L'auto ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con un camion che trasportava silos

07 luglio - 16:51

L'allarme è scattato intorno alle 14.45. L'uomo aveva preso un pedalò e si trovava nella zona dei campeggi quando qualcosa è andato storto. Si tratta del terzo decesso in un lago (due a Caldonazzo) nelle ultime tre settimane

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato