Contenuto sponsorizzato

Il Giro d'Italia arriva a Trento, già in vigore alcuni divieti

Cresce l'attesa per la cronometro Trento-Rovereto (Qui la presentazione ciclista trentina Letizia Paternoster) e la frazione Riva del Garda-lago d'Iseo. Le date sono quelle di martedì 22 e mercoledì 23, ma la carovana arriva in città già lunedì

Pubblicato il - 20 May 2018 - 17:13

TRENTO. Dopo i traguardi sullo Zoncolan e l'arrivo di Sappada, il Giro entra nella terza settimana, quella decisiva per il Giro d'Italia. E tra i protagonisti di questa ultima fase c'è anche il Trentino.

 

Cresce l'attesa per le tappe numero 16 e 17, rispettivamente la cronometro Trento-Rovereto (Qui la presentazione della forte ciclista trentina Letizia Paternoster) e la frazione Riva del Garda-lago d'Iseo. Le date sono quelle di martedì 22 e mercoledì 23, ma la carovana arriva in città già lunedì 21 maggio per il giorno di riposo. 

 

Tanti gli eventi collaterali per accogliere e celebrare il Giro, già alla vigilia, tra la sfilata dal quartiere Le Albere a piazza Dante per la "Festa Rosa" alle 20.30, mentre alle 16 al Muse ecco un incontro "La cultura e l'innovazione in una terra vocata al ciclismo", all'interno del quale trovano spazio le presentazioni de La Moserissima e la Leggendaria Charly Gaul alla presenza di Francesco Moser e Gilberto Simoni.  

 

Il giorno di gara alle 10 è in programma una visita guidata alla città e alla stessa ora in Piazza Duomo sarà operativo il laboratorio di disegno creativo diretto da Fabio Vettori, al quale possono partecipare gratuitamente, previa prenotazione all'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, tutti i bambini di età compresa fra i 8 e 11 anni: sarà attivo dalle ore 10 per un primo gruppo di mini artisti e dalle ore 14 per il secondo.

 

A questo si aggiungono anche le mostre Le panoramiche fotografiche dei 50 anni di Giro d'Italia al teatro di Aldeno, una raccolta di immagini di Remo Mosna, e L'ultimo anno (1917-1918) nella Galleria Nera di Piedicastello.

 

E' quindi è tempo di cronometro, il via alla caccia alla maglia rosa di Simon Yates alle 13.20 da piazza Duomo, dove è presente anche un maxischermo per seguire la gara. E sono già entrati in vigore alcuni divieti di sosta, fermata e transito a Trento per garantire il pieno svolgimento della manifestazione.



 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 settembre - 20:17
Restano basse le percentuali di residenti positivi nei comuni trentini fortunatamente molto lontane dalle soglie ritenute critiche. Ecco i dati dei [...]
Cronaca
18 settembre - 18:24
Ennesima manifestazione dei no-vax, no-pass, no-mask per le strade del capoluogo. I cori sono sempre gli stessi e anche gli interventi e molte [...]
Politica
18 settembre - 19:39
Nel 2017 Fugatti, riferendosi alla cannabis terapeutica, parlava del “fondamentale diritto dei pazienti di trovare all’interno del sistema [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato