Contenuto sponsorizzato

Inchiesta sulla sanità, trasferiti ad altro incarico due persone indagate

Il provvedimento è stato assunto dal direttore generale Paolo Bordon a tutela dell'Azienda. Tre gli indagati dell'Azienda sanitaria in Alto Adige 

Pubblicato il - 31 gennaio 2018 - 11:27

TRENTO. Il direttore generale dell'Azienda sanitaria trentina, Paolo Bordon, a seguito dell'inchiesta coordinata dai pm Liverani e Russo su presunte mazzette e gare pilotate, ha assunto un provvedimento di trasferimento, in comune accordo, di due persone indagate.

 

Per i due trasferiti ad altro incarico le gravi accuse sarebbero associazione a delinquere finalizzata a turbativa d'asta, corruzione e rivelazione di segreti.

 

Le delibere assunte dal direttore dell'Azienda sanitaria saranno secretate per non creare ripercussioni sulle indagini. Le indagini sono partite da ormai diversi mesi con l'utilizzo anche di intercettazioni telefoniche, analisi delle documentazioni, e da ultimo le perquisizioni negli uffici e abitazioni degli indagati. Il lavoro degli inquirenti avrebbe messo in luce che una decina di gare d'appalto sarebbero state pilotate, assegnate previo scambio di "contributi" e piaceri, vere e proprie mazzette.

 

L'inchiesta oltre a coinvolgere l'azienda sanitaria di Trento riguarderebbe anche la sanità in Alto Adige dove le indagini riguarderebbero due persone di Bolzano e una di Merano.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 febbraio - 20:13
La situazione sopra Marlengo è critica ma sotto controllo, spiegano i vigili del fuoco, che invitano a non intasare le linee telefoniche dei [...]
Cronaca
04 febbraio - 15:56
Di origine cadorina, si è trasferita dopo il matrimonio a Soccher: un paese in cui è particolarmente apprezzata per la sua opera di volontariato. [...]
Politica
04 febbraio - 19:57
Il momento per metterla in campo è adesso con le enormi risorse del Pnrr a disposizione per chi sarà capace di intercettarle: '' Una riforma [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato