Contenuto sponsorizzato

Inferno in galleria tra esplosioni, fiamme e fumo. Ha perso la vita Mattia Adami

Il 37enne ha perso il controllo dell'auto e all'interno del tunnel in pochi minuti è scoppiato l'inferno. I vigili del fuoco sono riusciti ad entrare solo indossando i respiratori ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare 

Pubblicato il - 22 agosto 2018 - 08:57

TRENTO. “Abbiamo visto delle fiamme tremende, le auto che scoppiavano per il calore, le persone che scappavano e tante macchine che facevano retromarcia e quasi si tamponavano per allontanarsi”, è un racconto spaventoso quello fatto da alcuni testimoni del tremendo incidente avvenuto ieri sera attorno alle 21 all'interno della galleria dei Crozi 2. A perdere la vita è stato Mattia Adami, 37 anni di Civezzano che dentro a quel tunnel è morto avvolto dalle fiamme.

 

Adami con la propria auto stava percorrendo la Valsugana verso Trento quando, ad un certo purto, per cause ancora da chiarire, all'interno della galleria dei Crozi ha perso il controllo del mezzo sbandando, in un primo momento,  contro una parete della galleria per poi ribaltarsi.

 

In pochi minuti all'interno del tunnel si è scatenato l'inferno con l'auto incidentata che ha preso fuoco, il fumo che ha reso irrespirabile l'aria e ad un certo punto l'esplosione. Lo scoppio è costato la vita al 37enne e ha fatto scatenare un terribile incendio coinvolgendo anche altri mezzi che si trovavano nel tunnel. Due o tre esplosioni, riferiscono i testimoni. Le persone, vista la situazione, hanno deciso di scendere dalla propria auto e scappare all'esterno del tunnel.

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Civezzano, i pompieri di Pergine, i permanenti di Trento che sono riusciti ad entrare solo con l'utilizzo dei respiratori. Presenti sul posto anche le forze dell'ordine. La strada è stata chiusa per diverso tempo e solo dopo molte ore di lavoro l'area è stata bonificata e la circolazione è ripresa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 maggio - 06:01

Sono 35 le aziende che in queste ultime tre settimane hanno scelto di sottoporre i propri dipendenti al test sierologico. Azelio De Santa: "Le aziende investono su questo strumento di indagine, ed è giusto che ricevano un riscontro efficiente da parte dell'Azienda sanitaria. Nella fase-2 e nella fase-3, infatti, l'obiettivo sarà quello di localizzare velocemente i focolai e gestirli in modo veloce e efficace. Serve chiarezza"

30 maggio - 11:20

Il corpo dell’uomo classe 1942 è stato ripescato dalle acque del lago di Garda, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l’episodio sarebbe riconducibile a un omicidio-suicidio

30 maggio - 10:34

E' obbligatorio che le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio, teli, stuoie) siano distanziate di almeno un metro e mezzo.  L'attrezzatura consegnata ai propri clienti dai gestori di esercizi pubblici posti sulla spiaggia pubblica dovranno essere disinfettati a ogni cambio di persona o nucleo famigliare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato