Contenuto sponsorizzato

La madre lo trova a terra senza vita, un 69enne di Cles è precipitato dal terzo piano

Era impegnato in alcuni lavori nella sua abitazione a Fiavè. Immediato l'allarme, ma il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo
QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 16 August 2018 - 16:49

FIAVE'. Tragedia intorno alle 15.30 nelle Giudicarie. Un uomo di 69 anni di Cles è caduto dal solaio.

 

E' successo a Fiavè, un uomo stava lavorando all'interno in cantiere per ristrutturare la sua abitazione, quando è precipitato dal terzo piano per finire violentemente a terra.

 

E' stato ritrovato dalla madre e immediatamente è scattato l'allarme. 

 

Sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e elicottero, i vigili del fuoco di zona e i carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Una volta giunto sul luogo, il personale sanitario ha subito avviato le manovre di rianimazione, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate nella caduta.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 agosto - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 agosto - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 agosto - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato