Contenuto sponsorizzato

Mori Colli Zugna, la giunta ha deciso: l'avvocato Bertuol è il nuovo commissario

Dopo le vicende giudiziarie che hanno investito la cantina lagarina, su proposta della FederCoop la Giunta ha deciso il nome. Il penalista avrà il mandato fino al 31 dicembre 2018

Pubblicato il - 30 gennaio 2018 - 11:21

TRENTO. La Giunta provinciale, su proposta della Federazione della cooperazione trentina, ha deciso per il commissariamento della cantina sociale Mori Colli Zugna. Il nome del nuovo commissario, avanzato dall'assessore Tiziano Mellarini, è quello dell'avvocato Roberto Bertuol.

 

"Abbiamo deciso di puntare su una persona super-partes - spiega l'assessore - un professionista che saprà governare la Mori Colli Zugna in questo particolare momento. Il mandato scadrà il 31 dicembre 2018 ma non è detto che possa interrompersi anche prima". 

 

Un anno di commissariamento, dunque, affidato ad una persona esterna al mondo del cooperativismo e del settore vitivinicolo lagarino. Roberto Bertuol è stato presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento.

 

Noto penalista del capoluogo, si occupa di vari ambiti del diritto penale, con prevalenza nel settore del diritto penale d’impresa, con particolare riguardo alla sicurezza sul lavoro, al diritto penale dell’ambiente, alla responsabilità amministrativa degli enti.

 

Dopo le vicende giudiziarie che hanno investito la cantina, con le indagini che hanno coinvolto sette persone e il sequestro di ingenti quantità di vino, anche i contendenti alla carica di presidente (Valter Gazzini e Francesco Moscatelli) avevano accettato la proposta di commissariamento.

 

Dopo il periodo di commissariamento sarà possibile il ritorno alla gestione ordinaria che passerà inevitabilmente dall'elezione degli organismi dirigenti. Ma di questo se ne riparlerà tra un anno

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 16:50

Zanetti è stato ritenuto “colpevole” di aver espresso solidarietà alla senatrice, recentemente passata da Forza Italia al nuovo gruppo fondato da Matteo Renzi, ma lui sottolinea: “Per capire serve cultura politica, c'è chi ce l'ha e chi no, per i secondi il silenzio è d'oro”

22 settembre - 14:57

Nelle sole due serate si sono superate le 22mila presenze. Alta la partecipazione anche a Poplar Cult nella fascia pomeridiana. Presenti persone di tutte le età e moltissime famiglie. Bocchio: "E' andato tutto bene e il successo di quest'anno dimostra un consolidamento del festival anche grazie al rapporto con le istituzioni". L'evento è stato seguito da Euregio Group che lo ha raccontato attraverso il Dolomiti, Radio Nbc, Radio Italia Anni 60 e Trentino Tv

22 settembre - 17:08

Poche ore fa il lancio su Facebook ed è subito partito il tam-tam della rete. C'è mistero sulla trama: dovrebbe trattarsi di una serie drammatica e dai risvolti sovrannaturali. Head writer è Ezio Abbate sceneggiatore di Suburra la Serie 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato