Contenuto sponsorizzato

Muore per un malore a 35 anni su un sentiero della Val di Ledro. L'allarme lanciato dalla moglie

Immediato l'intervento del Soccorso Alpino ma ogni tentativo di rianimazione è stato vano. E' successo poco dopo mezzogiorno sul monte Cocca
 

Pubblicato il - 23 luglio 2018 - 15:47

LEDRO. La telefonata al numero unico di emergenza è stata fatta dalla moglie ed è stata raccolta dagli operatori alle 12.20. Il marito, un trentacinquenne marchigiano, si è accasciato mentre con lei percorreva un sentiero sul monte Cocca in valle di Ledro.

 

L'uomo è stato colpito da un malore improvviso. La macchina dei soccorsi si è subito mobilitata e il coordinatore dell’Area operativa Trentino Meridionale del Soccorso Alpino ha immediatamente chiesto l’intervento dell’elicottero, decollato velocemente dall'aeroporto Caproni.

 

Dopo pochi minuti l'equipe medica e gli operatori del Soccorso alpino hanno raggiunto il posto ma ogni tentativo di rianimazione è stato vano. L'uomo è morto e la salma è stata trasportata a Pieve di Ledro.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 settembre - 20:17
Restano basse le percentuali di residenti positivi nei comuni trentini fortunatamente molto lontane dalle soglie ritenute critiche. Ecco i dati dei [...]
Cronaca
18 settembre - 18:24
Ennesima manifestazione dei no-vax, no-pass, no-mask per le strade del capoluogo. I cori sono sempre gli stessi e anche gli interventi e molte [...]
Politica
18 settembre - 19:39
Nel 2017 Fugatti, riferendosi alla cannabis terapeutica, parlava del “fondamentale diritto dei pazienti di trovare all’interno del sistema [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato