Contenuto sponsorizzato

Notte di follia in tangenziale, due furgoni la trasformano in una pista da autoscontro per una lite

E' successo ieri verso le 23 e sul posto si sono portate le forze dell'ordine. I due si sono inseguiti e speronati per poi essere fermati dalla polizia

Di Giuseppe Fin - 16 August 2018 - 13:10

TRENTO. Una serata folle quella che si è vissuta ieri a Trento, in tangenziale direzione sud a poca distanza dal distributore Q8.

 

Poco prima delle 23, infatti, la strada è stata completamente bloccata da due furgoni che l'hanno trasformato in una sorta di pista da autoscontro. I due guidatori hanno iniziato ad inveire uno contro l'altro e a scontrarsi con i propri mezzi.

 

Il tutto sotto lo sguardo spaventato di altri automobilisti che non hanno potuto far altro che contattare le forze dell'ordine. Sul posto si è portata immediatamente la polizia di stato e alcuni agenti della locale.

 

I mezzi incidentati si sono fermati in mezzo alla strada e all'arrivo delle forze dell'ordine, dopo essere scesi dai propri mezzi, i due guidatori hanno proseguito con il litigio arrivando addirittura alle mani. Ad intervenire anche un'ambulanza per le ferite riportate ad uno dei due.

 

Secondo le prime informazioni uno dei due mezzi era stato danneggiato e il colpevole non si era fermato. E' iniziato così un inseguimento.   

 

Non è stato semplice per le forze dell'ordine bloccare i due guidatori e riportare la calma. La Polizia locale ha provveduto ad effettuare i rilievi e a raccogliere le testimonianze dei presenti. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Cronaca
25 luglio - 17:40
Dopo il caldo afoso degli scorsi giorni era previsto un rischio temporali nel pomeriggio di oggi tanto che la Provincia invitava le persone ad [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato