Contenuto sponsorizzato

Pitbull insegue e morde un ciclista. Scatta la denuncia e l'animale è in libertà vigilata

Il sindaco Adalberto Mosaner ha emesso un'ordinanza che prevede alcuni obblighi per i proprietari

Pubblicato il - 19 aprile 2018 - 09:36

RIVA DEL GARDA. Nei giorni scorsi un turista tedesco si trovava in sella alla propria bici nella zona di S. Andrea a Riva del Garda quando ad un certo punto è stato inseguito e morso da un cane di grossa taglia, un American pitbull terrier.

 

L'uomo, un turista tedesco, si è portato immediatamente al pronto soccorso per essere medicato e ha poi sporto denuncia presso la polizia locale Alto Garda Ledro.

 

In questi casi il regolamento della polizia veterinaria prevede che l'animale debba essere tenuto in osservazione per la profilassi antirabbia presso un canile autorizzato per poi attivare un percorso utile ad accertare le condizioni psicofisiche dell'animale. Esiste però la deroga per l'osservazione del cane presso il domicilio del possessore. Questo dopo il consenso del veterinario e del primo cittadino.

 

Nello circostanza specifica vi è stato il consenso del servizio veterinario e anche del primo cittadino Adalberto Mosaner che però ha dettato una serie di misure che devono essere seguite. L'obbligo di custodia del cane prevede che l'animale deve essere mantenuto in un idoneo spazio recintato, l'obbligo di guinzaglio di lunghezza inferiore ad un metro e mezzo, la museruola in aree urbane e comunque aperte al pubblico. Infine anche l'obbligo di una assicurazione.

 

La segnalazione arrivata dall'azienda sanitaria indica la presenza anche di altri animali che possono essere “potenzialmente pericolosi per le persone”. Nell'ordinanza del Comune si prevede che la polizia locale svolga l'identificazione dei cani e, se possibile, dei proprietari.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 gennaio - 11:39

Nel nuovo bollettino sul Coronavirus in Alto Adige sono stati registrati 441 nuovi positivi e 4 decessi. Il bilancio delle vittime sale così a 530 solamente in questa seconda ondata. Aumentano i ricoveri. Nella giornata di martedì il presidente Arno Kompatscher aveva annunciato nuove restrizioni in caso di peggioramento della situazione epidemiologica

20 gennaio - 10:58

Le capre sono state affidate a numerosi allevatori. L'avvocato Schuster rilancia il progetto di rilevare l’azienda agricola nata dalla passione e dall’intuizione di Agitu per garantire continuità al suo progetto. Tutto questo con i soldi che sono stati raccolti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato