Contenuto sponsorizzato

Principio d'incendio vicino all'armeria. Intervento dei Vigli del fuoco ma era soltanto una sigaretta

Il negozio è stato invaso dal fumo causato da un mozzicone gettato in una bocca di lupo. Tanta paura ma alla fine nessun danno

Pubblicato il - 22 febbraio 2018 - 18:55

TRENTO. Quando l'armeria di piazza Lodron si è riempita di fumo si è temuto il peggio. Un incendio dentro una santabarbara fa davvero paura e per questo l'allarme è stato immediatamente raccolto dalla Centrale 115 che ha inviato in centro storico un'autobotte.

 

Alla fine soltanto un grande spavento. Un mozzicone di sigarette è stato gettato in una bocca di lupo su via Oriola incendiando foglie secche e coriandoli. Il fumo, passando per gli scantinati del palazzo, si è insinuato fin dentro i locali dell'armeria.

 

Alla fine nessun danno, se non una cortina di fumo che i Vigili del Fuoco hanno dovuto aspirare con i ventilatori dall'interno dell'esercizio commerciale. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'08 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 luglio - 17:49

Negli anni passati dal primo giugno scattava il servizio di guardia attiva stagionale dei sommozzatori del nucleo all'eliporto di Mattarello. Quest'anno qualcuno ha deciso che non fosse necessario e in meno di 40 giorni ci sono già stati 4 morti. Oggi i sub si trovavano a Riva del Garda per un'esercitazione quindi l'elicottero è prima dovuto andare a recuperarli a Dro per poi portarli a Roncone. Una cosa che negli anni passati non sarebbe avvenuta: ecco perché 

08 luglio - 17:18

Attivisti da Toscana e Veneto, membri delle associazioni, animalisti e appassionati di montagna si sono uniti questa mattina in Piazza Dante per condannare la decisione del Presidente Fugatti di abbattere l’orsa Jj4: “Servono linee guida per educare la popolazione a convivere con l'orso”

08 luglio - 18:35

Il totale resta quindi a 5.498 casi e 470 vittime da inizio epidemia. Sono 4.991 i guariti da Covid-19 in Trentino. Nessun decesso e due nuovi contagiati in Alto Adige nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato