Contenuto sponsorizzato

Ruba prosciutto, speck e formaggio al supermercato. Arrestato dai carabinieri si giustifica: ''Avevo fame''

Condannato ad un anno di carcere il 58enne che venerdì sera è uscito da un supermercato senza pagare

Pubblicato il - 29 luglio 2018 - 12:49

TRENTO. E' entrato in un supermercato a Trento nord con un borsone. Ha iniziato ad aggirarsi tra le corsie e a prendere vari prodotti, soprattutto prosciutto, speck e formaggio. Quando ha terminato, con il borsone pieno, è uscito pensando bene, però, di non pagare.

 

A finire nei guai è stato un uomo italiano di 58 anni che, fermato dai carabinieri, si è giustificato dicendo: “Avevo fame”.

 

Il fatto è avvenuto venerdì sera poco prima che il supermercato chiudesse. In un primo momento il personale è riuscito a fermare l'uomo e successivamente sono intervenuti i carabinieri. Si tratta di un soggetto già conosciuto alle forze dell'ordine e con un passato già di furti. Nel borsone aveva solo alimenti e non alcolici.

 

Accompagnato dai carabinieri in caserma è stato arrestato e ieri gli è stata confermata una pena di un anno di carcere.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato