Contenuto sponsorizzato

Agli arresti domiciliari 43enne decide di evadere per andare a rubare una decina di bottiglie di alcolici, bloccato dai carabinieri finisce in carcere

E' successo a Ora, l'uomo è un 43enne pluripregiudicato che si trovava agli arresti domiciliari. Al supermercato ha rubato bottiglie di alcolici per un valore di circa 150 euro 

Pubblicato il - 13 October 2021 - 07:27

ORA. Agli arresti domiciliari decide di uscire per andare a rubare delle bottiglie di alcolici ma alla fine viene arrestato e portato in carcere.

 

E' l'episodio che vede come protagonista un 43enne pluripregiudicato di Ora. L'uomo è evaso dalla detenzione domiciliare ed è andato in un supermercato dove ha rubato una decina di bottiglie di bevande alcoliche per un valore di circa 150 euro.

 

Alcuni dipendenti del supermercato hanno chiamato il 112 e l’uomo è stato preso con le mani nel sacco. Arrestato, ha perso pure il beneficio della detenzione domiciliare ed è stato portato in carcere.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato