Contenuto sponsorizzato

Ruba un lettore dvd ma viene individuato grazie all'attività investigativa dei Carabinieri e dei Ris di Parma

A finire nei guai è un 39enne di Arco già noto alle Forze dell'ordine 

Pubblicato il - 23 febbraio 2018 - 19:07

ARCO. E' stato individuato dai Carabinieri di Arco, dopo un'attenta indagine, l'autore del furto denunciato il 4 novembre del 2017 ai danni del circolo Romarzollo.

 

Nello specifico, il presidente del circolo, Nino Marchi, aveva denunciato ai carabinieri il fatto che ignoti nella notte dopo aver scassinato la porta laterale di ingresso del circolo di via Fossa si erano appropriati di un lettore Dvd del valore di 150 euro, abbandonando sul posto gli arnesi da scasso.

 

L’immediato sopralluogo dei carabinieri arcensi che hanno operato minuziosamente utilizzando anche le polveri magnetiche per l’esaltazione delle impronte papillari latenti, ne hanno ritrovato una sul vetro della porta. Sono state poi prese le impronte a tutto il personale di servizio del circolo e trasmesso i reperti ai Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Parma (RIS).

 

L'8 febbraio i RIS di Parma da un controllo della banca dati AFIS di tutte le persone fotosegnalate hanno evidenziato la corrispondenza delle impronte rinvenute sul luogo del reato con quelle di un arcense, un 39enne già noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi penali per reati contro il patrimonio 39enne.

 

Immediatamente è stato chiesto un decreto di perquisizione domiciliare nei confronti dell’uomo e quindi il giorno 16, i militari arcensi si sono recati presso la sua abitazione. Dalla perquisizione è stato rinvenuto nel soggiorno il dvd con telecomando, collegato alla televisione. L’uomo non ha saputo fornire prove di acquisto ed i Carabinieri accertato il numero di matricola che corrispondeva a quello fornito dal presidente Marchi, ne hanno provveduto il sequestro.

 

L’arcense è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato ed il lettore dvd è stato restituito al circolo con il plauso del Presidente per l’ottima riuscita e la tenacia investigativa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 novembre - 20:20

Sono 476 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 50 in alta intensità. Sono stati trovati 93 positivi a fronte dell'analisi di 1.484 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,3%

23 novembre - 19:10

Ecco come cambiano le regole di comportamento se in casa qualcuno avverte dei sintomi legati al coronavirus. La “regola dei 21 giorni” di isolamento e le altre istruzioni, l’Apss: “Le persone asintomatiche dei servizi essenziali continueranno a lavorare con la mascherina, poi in quinta giornata faranno un tampone”

23 novembre - 18:32

Il tema è quello dell'apertura degli impianti per il periodo di Natale e Capodanno, ipotesi in questo momento bloccata da Roma. Nel tentativo di forzare una decisione diversa, la Provincia di Trento e quella di Bolzano, valle d'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto e Piemonte hanno trovato un'intesa unanime sul protocollo di sicurezza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato