Contenuto sponsorizzato

Salvati lungo la strada e consegnati ai vigili del fuoco, i due cuccioli cercano ora i loro padroni

Il post su Facebook dei vigili del fuoco volontari di Riva del Garda: “Abbiamo in caserma i due cuccioli maschio e femmina che vedete in fotografia. Se qualcuno avesse notizia o conoscesse il proprietario prego telefoni alla Polizia Locale Alto Garda e Ledro”

Pubblicato il - 06 agosto 2018 - 12:30

RIVA DEL GARDA. Sono due cuccioli, un maschietto e una femminuccia che ricordano il pastore tedesco, ed ora si trovano presso la Caserma dei vigili del fuoco volontari di Riva del Garda. Sono stati ritrovati da alcuni passanti ai lati della strada per Deva verso il lago di Tenno.

 

In un primo momento sono stati presi in carico dalla Polizia locale Alto Garda e Ledro e successivamente, per evitare che finissero nelle gabbie comunali, sono stati portati alle amorevoli cure dei vigili del fuoco.

 

“Stanno benissimo, bevono e mangiano e vengono anche coccolati” spiegano i vigili che sulla propria pagina di Facebook hanno deciso di postare un richiesta di aiuto, tradotta anche in inglese nella possibilità che i proprietari siano stranieri.

Abbiamo in caserma i due cuccioli maschio e femmina che vedete in fotografia. Se qualcuno avesse notizia o conoscesse il proprietario prego telefoni alla Polizia Locale Alto Garda e Ledro”.

 

L'auspicio, come in casi simili già accaduti in passato, è che i social riescano a diffondere la notizie e che i proprietari si facciano così vivi. L'ultima ratio è il canile.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 maggio - 06:01

Si riaccende lo scontro sulla nomina di Divina a presidente del Centro Santa Chiara, Ghezzi: “L'assessore conferma la sua straordinaria faccia tosta, anziché prendere le distanze tira in ballo l’articolo 21 per difendere una figura vicina al suo partito”. E sulla nomina rincara la dose: “Pur di piazzare un uomo di fiducia sono state forzate le leggi”

28 maggio - 23:41

L'episodio sarebbe avvenuto nella giornata di mercoledì 27 maggio e in agenda c'era un incontro per discutere sulla disponibilità delle piazze per alcuni eventi. Il dj roveretano vorrebbe organizzare i Mercatini di autunno e Natale tra piazza Fiera e piazza Battisti a Trento, ma gli spazi non sarebbero stati concessi

28 maggio - 18:31

L'episodio è stato ripreso e il visto postato sui social. Ora è intervenuto il coordinamento ambientalista trentino formato da Enpa, Lav, Lac, Lipu, Pan-Eppaa e Wwf

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato