Contenuto sponsorizzato

Sbaglia la curva e si rovescia, un anziano e due bambini salvati dai pompieri con le pinze idrauliche

E' successo sulla Mendola tra Fondo e Ruffrè. L'uomo alla guida dell'auto ha sbagliato la curva e si è cappottata. Sul posto i soccorsi, i feriti trasportati in ospedale

Pubblicato il - 04 agosto 2018 - 18:58

FONDO. Grave incidente intorno alle 17.45 lungo la strada statale 42 del passo della Mendola.

 

Il conducente di un'auto con a bordo due bambini stava scendendo da Ruffré verso Fondo in Val di Non, quando ha sbagliato a prendere una curva a sinistra.

 

In curva l'uomo alla guida della Panda ha perso il controllo del veicolo per sbandare e uscire di strada.

 

A quel punto l'utilitaria, dopo aver salito il pendio, si è rovesciata in mezzo alla carreggiata.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, due ambulanze, i vigili del fuoco di Fondo, i pompieri di Ruffrè e il corpo di Sarnonico, oltre ai carabinieri di Cles per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 

 

I pompieri hanno subito messo in sicurezza l'area e quindi sono intervenuti con le pinze idrauliche per liberare le persone rimaste incastrate all'interno dell'abitacolo.

 

Una volta salvi, i feriti sono stati medicati dal personale sanitario, prima di essere trasportati all'ospedale di Cles per gli accertamenti e gli approfondimenti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 maggio - 19:50

Dopo la denuncia di Ghezzi la Pat replica: “Nell’ambito della rimodulazione del bilancio a seguito dell’emergenza Coronavirus è stata operata una minima riduzione di risorse, la pianificazione di alcuni progetti è stata solo posticipata e non cancellata”

30 maggio - 20:32

L'incidente è avvenuto sulla provinciale 84 tra Drena e Dro. Cinque le persone coinvolte e tre ambulanze sul posto

30 maggio - 16:09

Fra i 2 positivi uno è minorenne, il numero dei pazienti ricoverati scende a 16, di cui 3 in rianimazione a Rovereto. Ben 1597 i tamponi effettuati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato