Contenuto sponsorizzato

Sbanda e finisce ruote all'aria nel torrente, trasportata in ospedale una donna

E' successo lungo la provinciale all'altezza di Aldeno. Sul posto ambulanza, vigili del fuoco volontari di zona, permanenti di Trento e polizia locale

Pubblicato il - 07 June 2018 - 16:25

ALDENO. Grave incidente intorno alle 14.30 a sud dell'abitato di Aldeno all'altezza di Maso Canova.

 

Una donna era alla guida della vettura lungo la strada provinciale in direzione Aldeno, quando la conducente ha perso il controllo del veicolo, forse tradita anche dal fondo stradale reso viscido dalla pioggia.

 

A quel punto il mezzo è sbandato e si è infilato sfortunatamente in un tratto di strada sprovvisto di guardrail proprio in quel punto per finire la corsa ruote all'aria nel torrente Arione

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco volontari di Aldeno e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico a senso unico alternato.

 

La donna è riuscita a lasciare l'abitacolo prima che l'acqua invadesse l'auto, mentre i pompieri si sono adoperati per mettere in sicurezza l'area mediante l'uso di assorbenti e il personale sanitario ha prestato le cure del caso prima del trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti.

 

Nel frattempo sul luogo dell'incidente si sono portati anche i permanenti di Trento con autogru per la rimozione del mezzo dal letto del torrente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 February - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 February - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 February - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato