Contenuto sponsorizzato

Scatta all'alba l'operazione antidroga, in azione 250 carabinieri con unità cinofile e il supporto dell'elicottero

In queste ore stanno setacciando le valli di Fassa, Fiemme e Cembra per eseguire 18 arresti. Nel mirino lo spaccio di eroina e cocaina. L'operazione è denominata "Sciamano"

Pubblicato il - 20 November 2018 - 09:07

TRENTO. L'operazione è in corso in queste ore, il blitz è scattato alle 5.30 di questa mattina. Oltre 250 i carabinieri impegnati con l'ausilio delle unità cinofile e dell'elicottero di Laives. Un'operazione antidroga di grandi proporzioni che sta interessando le valli di Fiemme, Fassa e Cembra.

 

L'obiettivo è quello di scardinare l'associazione a delinquere di albanesi e italiani dedita allo spaccio di eroina e cocaina: 18 le ordinanze di custodia cautelare che stanno per essere eseguite su richiesta della Procura della Repubblica di Trento.

 

In mattinata, negli uffici del procuratore capo Sandro Raimondi, i vertici dell'Arma dei Carabinieri terranno una conferenza stampa per rendere noti i particolari dell'operazione denominata "Sciamano". 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 Sep 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 settembre - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 settembre - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 settembre - 18:22
In Veneto, fino alla fine di settembre, è stata sospesa la caccia per diverse specie di uccelli migratori, inoltre sarà vietato l’utilizzo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato