Contenuto sponsorizzato

Scontro a Zambana, un 22enne invade la corsia opposta. Ferito un 54enne che finisce in ospedale

L'incidente è avvenuto all'altezza del ponte arcobaleno sulla Strada provinciale 235. Polizia locale e Vigili del Fuoco sul posto

Pubblicato il - 29 marzo 2018 - 12:34

ZAMBANA. L'incidente è avvenuto verso le 8.30 all'altezza della rotatoria del ponte arcobaleno, sulla Sp 235. L'automobile proveniente da nord avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi con quella che proveniva in direzione contraria. 

 

Forse per una distrazione, o per un colpo di sonno, il 22enne avrebbe perso il controllo del mezzo. Nello scontro sarebbe rimasto illeso, mentre l'altro conducente, un 54enne, è stato soccorso dall'ambulanza e trasportato in ospedale, anche se soltanto per accertamenti. 

 

Sul posto, per effettuare i rilievi, gli agenti della Polizia locale di Lavis, mentre i Vigili del Fuoco volontari di Zambana si sono occupati della gestione del traffico e del ripristino della sede stradale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato