Contenuto sponsorizzato

Senza licenza si mette con la bancarella davanti la caserma della Guardia di Finanza. Nei guai un ambulante

Nell'attività di controllo della Guardia di Finanza sono stati sequestrati anche dei giochi in legno con il marchio Ce non conforme 

Pubblicato il - 04 settembre 2018 - 08:45

CAVALESE. Sprezzante del pericolo si era messo con la propria bancarella a vendere latticini proprio davanti alla sede della Guardia di Finanza di Cavalese e senza alcuna licenza.

 

A finire nei guai è stato un ambulante che è incappato nei controlli delle Fiamme gialle e che ora rischia fino a mille euro di sanzione amministrativa a causa della mancata licenza di vendita.

 

Sempre le fiamme gialle, nel corso di alcune verifiche nella zona del Primiero, hanno sequestrato ad un negozio, cinque confezioni di giochi in legno che avevano delle marcature Ce non conformi e con le istruzioni riportate in varie lingue ma non in italiano.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 marzo - 05:01

I dati si stanno invertendo anche sul quadro delle ospedalizzazioni. Grande differenza pure sulla gestione delle varianti. In provincia di Bolzano sono stati trovati 630 casi (31 di mutazione sudafricana e 220 di inglese) mentre in Trentino sono 4 i casi di inglese finora identificati 

28 febbraio - 19:20

La situazione si complica in Val di Cembra dove i contagi continuano a salire, soprattutto a Palù dove il 14 è coinciso con la ricorrenza del patrono. Si contano 79 nuovi casi a Trento e poi seguono Pergine, Arco, Lavis, Rovereto e Levico Terme 

28 febbraio - 20:11

Nel Comune di Giovo il rapporto contagi/residenti ha raggiunto il 3,3%, il sindaco non esclude l’entrata in vigore di misure più restrittive: Ci sono intere famiglie coinvolte, dove sia i genitori che i figli sono risultati positivi, forse ci sono un po’ meno anziani rispetto alle altre fasce d’età”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato