Contenuto sponsorizzato

Sorpasso non riuscito: frontale sulla statale tra due auto di grossa cilindrata

Fortunatamente le scocche dei due veicoli hanno retto l'urto e non ci sono stati feriti. Disagi al traffico

Pubblicato il - 10 febbraio 2018 - 13:53

MALE'. Sarebbe stato un sorpasso riuscito male a causare il frontale avvenuto questa mattina, intorno alle 7.40 sulla Ss42 all'altezza del distributore Tamoil che si trova tra Malé e Croviana. Un incidente, fortunatamente, senza gravi conseguenze visto che le macchine, entrambe di grossa cilindrata al momento dell'impatto erano in frenata e hanno resistito allo scontro, ma che sarebbe potuto finire molto peggio.

 

Il punto in questione è molto rischioso perché il lungo rettilineo permette di raggiungere alte velocità ma è "interrotto" da una corsia spartitraffico che permette di svoltare a sinistra e raggiungere il distributore anche provenendo da Croviana. I sorpassi sono quindi molto pericolosi. Le auto che si sono scontrate hanno riportato ingenti danni alle carrozzerie nelle parti anteriori.

L'incidente sulla statale della Val di Sole

 

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Malé e quelli di Croviana che hanno garantito il deflusso del traffico (che ha subito dei rallentamenti) e la pulizia strade ed è intervenuta anche la polizia stradale per compiere i rilievi del caso e verificare la corretta dinamica di quanto accaduto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 10:44

L'uomo, 79 anni, era rimasto ferito in un incidente avvenuto a Canal San Bovo. Finito in ospedale aveva una concentrazione di alcol etilico nel sangue pari a 1,77 g/l

21 luglio - 10:16

La donna, assieme al compagno, si trovava sul Baffelan. E' andata a sbattere con la testa e il corpo contro la roccia. Il compagno è riuscito a recuperarla poi è intervenuto il soccorso alpino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato