Contenuto sponsorizzato

Stava pulendo il tetto dell'azienda, quando è caduto. Grave un 57enne di Rovereto

E' successo a Volano. Dopo le prime cure del caso, l'uomo è stato trasportato in elicottero all'Ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 14 maggio 2018 - 16:44

VOLANO. Gravissimo incidente sul lavoro a Volano. E' successo poco prima delle 15 alle distillerie Giori in via Nazionale 38.

 

Dopo la pioggia caduta negli ultimi giorni, un operaio di 57 anni di Rovereto stava effettuando dei lavori di pulizia sul tetto del capannone della linea produttiva di grappa.

 

Nonostante l'esperienza trentennale all'interno dell'azienda, a un certo punto l'uomo avrebbe messo un piede in fallo, una parte di tetto in laminato senza supporto, e quindi è caduto da circa 5 metri di altezza.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, compreso l'elicottero, i carabinieri e l'ispettorato del lavoro per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Il personale sanitario ha invece tempestivamente prestato le prime cure del caso e stabilizzato il 57enne. L'uomo è stato quindi trasportato in elicottero in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 18:21

Quasi tutti i nuovi casi sono stati individuati grazie al contact tracing. Dei 42 contagiati una trentina appartiene al settore agricolo. In appena due giorni sono stati quasi un centinaio i nuovi casi. Le autorità sanitarie: “Accanto al comparto scuola, stiamo tenendo sotto particolare controllo alcune filiere”

27 settembre - 17:53

L’amico che era con l’escursionista precipitato ha tentato invano di rianimarlo. Purtroppo i soccorritori giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo

27 settembre - 09:37

L'attenzione sul comparto scuola resta comunque particolarmente alta. Anche se la scelta della Provincia resta quella di ridurre ai minimi termini le comunicazioni e non indica gli istituti con le classi in quarantena

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato