Contenuto sponsorizzato

Terribile tamponamento con 5 veicoli coinvolti. C'è almeno un morto e si contano molti feriti

L'incidente è avvenuto a un chilometro dal casello di Affi. Sul posto vigili del fuoco e forze dell'ordine oltre a due elicotteri del servizio sanitario trentino e uno di Verona
QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 31 maggio 2018 - 11:59

TRENTO. Sono 5 i veicoli coinvolti nel terribile incidente avvenuto questa mattina poco prima delle 11 sull'autostrada del Brennero. Si conta già una vittima ma i soccorsi sono sul posto in massa per estrarre i feriti (sarebbero almeno sette) dalle lamiere e assistere le persone coinvolte in quello che dovrebbe essere un maxi-tamponamento con coinvolto anche un mezzo pesante.

 

Sul posto si sono portati due elicotteri del servizio sanitario trentino e in assistenza anche uno di Verona oltre a quattro ambulanze e il personale dei vigili del fuoco permanenti e volontari della zona oltre alle forze dell'ordine.

 

L'incidente è avvenuto sulla carreggiata sud tra le uscite autostradali di Ala/Avio e Affi molto vicino a quest'ultimo casello, a circa 1 chilometro di distanza. Il traffico si è completamente paralizzato e la coda supera già i 4 chilometri. I caselli in entrata di Rovereto e Ala/Avio sono stati chiusi e il traffico è deviato in uscita sulle strade statali e provinciali della Valle dell'Adige.

 

Gli operatori sanitari e le forze dell'ordine sono sul posto per prestare i soccorsi e per garantire il deflusso del traffico. (QUI AGGIORNAMENTO)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 18:58

Per Cgil, Cisl e Uil il ridimensionamento del bilancio di Agenzia del Lavoro si tradurrà in un contenimento della spesa per la formazione e la riqualificazione professionale, blocco agli incentivi alle assunzioni stabili per i disoccupati deboli, azzeramento della staffetta occupazionale, stop al reddito di attivazione. Il tutto mentre si investono 8 milioni in strategie di welfare che saranno superate dal governo nazionale

13 dicembre - 19:15

La specie in provincia è diffusa soprattutto in Valsugana. La Fem: ''E' molto resistente perché capace di creare delle nicchie ad altitudini sensibilmente maggiori rispetto alla zanzara tigre. L'estate scorsa abbiamo rilevato un caso davvero particolare, seppure isolato: la presenza di una colonia addirittura ad una altitudine di 1.500 metri''

13 dicembre - 17:52

Il gatto pare sia di casa Rifugio Predaia e dopo che gli escursionisti che lo hanno incontrato hanno postato delle foto su Facebook, in breve tempo, la storia di “Scòdega” è diventata virale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato