Contenuto sponsorizzato

Terribile tamponamento con 5 veicoli coinvolti. C'è almeno un morto e si contano molti feriti

L'incidente è avvenuto a un chilometro dal casello di Affi. Sul posto vigili del fuoco e forze dell'ordine oltre a due elicotteri del servizio sanitario trentino e uno di Verona
QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 31 May 2018 - 11:59

TRENTO. Sono 5 i veicoli coinvolti nel terribile incidente avvenuto questa mattina poco prima delle 11 sull'autostrada del Brennero. Si conta già una vittima ma i soccorsi sono sul posto in massa per estrarre i feriti (sarebbero almeno sette) dalle lamiere e assistere le persone coinvolte in quello che dovrebbe essere un maxi-tamponamento con coinvolto anche un mezzo pesante.

 

Sul posto si sono portati due elicotteri del servizio sanitario trentino e in assistenza anche uno di Verona oltre a quattro ambulanze e il personale dei vigili del fuoco permanenti e volontari della zona oltre alle forze dell'ordine.

 

L'incidente è avvenuto sulla carreggiata sud tra le uscite autostradali di Ala/Avio e Affi molto vicino a quest'ultimo casello, a circa 1 chilometro di distanza. Il traffico si è completamente paralizzato e la coda supera già i 4 chilometri. I caselli in entrata di Rovereto e Ala/Avio sono stati chiusi e il traffico è deviato in uscita sulle strade statali e provinciali della Valle dell'Adige.

 

Gli operatori sanitari e le forze dell'ordine sono sul posto per prestare i soccorsi e per garantire il deflusso del traffico. (QUI AGGIORNAMENTO)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 15:05
Le persone coinvolte sono state liberate dai vigili del fuoco con le pinze idrauliche, purtroppo, un uomo è deceduto a causa delle ferite [...]
Economia
28 settembre - 15:05
Entro il 30 novembre 2021 è possibile presentare la domanda per avere accesso all’edilizia residenziale pubblica. Il primo passo da compiere è [...]
Società
27 settembre - 22:03
Nicola Paoli (segretario della Cisl medici): "La categoria è oberata. E' più conveniente diventare un Usca o un vaccinatore perché si viene [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato