Contenuto sponsorizzato

Tragedia di Storo, è Marco Bindo l'ingegnere morto, lascia la moglie e due figli

Vittima di un incidente sul lavoro oppure di un malore. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione del personale sanitario. Le forze dell'ordine stanno ricostruendo l'accaduto

 

Pubblicato il - 27 March 2018 - 18:21

STORO. E' Marco Bindo, l'ingegnere trovato senza vita allo Stork Club. La tragedia è avvenuta questo pomeriggio. L'uomo di 47 anni stava effettuando delle misurazioni per la ristrutturazione dell'ex discoteca ma, per motivi ancora in corso di accertamenti, sarebbe caduto per diversi metri. 

 

Tra le ipotesi quella di un incidente sul lavoro oppure un malore. Oltre all'elicottero, sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di Storo, i carabinieri di Pieve di Bono, l'Arma di Storo e la polizia della Valle del Chiese per effettuare le indagini e ricostruire l'evento.

 

L'uomo è stato trovato riverso a terra in arresto cardiaco. Le condizioni sono apparse subito disperate: a nulla sono, purtroppo, valsi i tentativi di rianimazione del personale sanitario.

 

La vittima, residente a Darzo, al quale era stato affidato il compito di effettuare il progetto di ristrutturazione dell'edificio, lascia la moglie e due figli.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 4 ottobre 2022
Telegiornale
04 Oct 2022 - ore 21:53
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
05 October - 20:20
La comunicazione ha raggiunto i clienti della Cassa di Trento, il rincaro scatta dal 1 gennaio. Il Centro consumatori: "Analizziamo il documento ma [...]
Politica
05 October - 19:52
Da vent'anni in consiglio comunale a Trento Vittorio Bridi è un leghista delle prima ora. E' un bossiano e sul tonfo elettorale fatto dal suo [...]
Cronaca
05 October - 17:31
L'Enpa lancia una petizione online per ridurre l'Iva al 10% sulle spese per alimentazione e veterinarie. Enpa: "Aumenti di energia, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato