Contenuto sponsorizzato

Tragedia sulla Gardesana, frontale auto-moto, muore un motociclista

E' successo all'altezza di Ceniga. Immediati i soccorsi, ma purtroppo per il motociclista non c'è stato nulla da fare. Un'altra persona trasportata all'ospedale di Arco

Pubblicato il - 12 agosto 2018 - 21:43

DRO. Tragedia questa sera intorno alle 20.30 lungo la Gardesana, un motociclista ha perso la vita.

 

E' successo al Capitello delle guardie in zona Pergola, sulla statale 45bis all'altezza dell'abitato di Ceniga, frazione di Dro, quando si è verificato un violento scontro frontale tra una moto e un'auto.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, due ambulanze, i vigili del fuoco volontari di Dro e i carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha avviato le manovre per rianimare il motociclista finito a terra.

 

I tentativi sono purtroppo risultati vani, troppo gravi le ferite riportate nell'impatto. Un'altra persona trasportata all'ospedale di Arco.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 11:37

Sono 21 i primi cittadini che possono già festeggiare l'elezione, mentre il successivo spoglio a partire da martedì 22 settembre va a comporre il nuovo consiglio comunale. In totale sono 56 i territori che presentano un solo candidato sindaco

21 settembre - 13:27

Seguendo le indicazioni dell’Azienda sanitaria, solo alcuni studenti della classe coinvolta sono stati messi in quarantena, mentre gli altri proseguiranno le lezioni in presenza già dai prossimi giorni. Alle Pascoli di Bolzano (come alla Max Valier) invece è saltata la classe in attesa delle veirfiche

21 settembre - 13:08

La denuncia è stata fatta ieri sera e fino ad ora non si hanno più notizie del 20enne residente a Belluno. Ieri mattina ha lasciato casa lasciando un biglietto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato