Contenuto sponsorizzato

Tragedia sulla Gardesana, Nicola Marcabruni muore a 38 anni

L'incidente è avvenuto attorno alle 20.30 di ieri sera. Nicola si trovava in sella alla sua moto quando si è scontrato frontalmente con un'auto. Inutili le manovre di rianimazione 

Pubblicato il - 13 agosto 2018 - 08:49

DRO. E' Nicola Marcabruni l'uomo di 38 anni che ha perso la vita ieri sera, attorno alle 20.30, sulla Gardesana al bivio per Ceniga. Un tragico incidente che ha visto il 38enne scontrarsi frontalmente in sella alla sua moto contro un'auto.

 

Secondo una prima ricostruzione, l'auto con a bordo un 50enne di Dro procedeva in direzione Arco. All'altezza del bivio per Ceniga, tutto ad un tratto, l'automobilista si è trovato Nicola sul parabrezza dell'auto. La moto, dal forte impatto, si è spezzata in due e il casco del 38enne si è sganciato ed è stato ritrovato a diversi metri di distanza.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di Dro, i carabinieri e due ambulanze. I medici, arrivati nel luogo dell'incidente hanno immediatamente tentato la rianimazione del 38enne ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

 

Il 50enne di Dro, invece, è stato trasportato all'ospedale con ferite giudicate di media entità. La Gardesana, a seguito dell'incidente, è rimasta chiusa per diverso tempo per permettere i soccorsi e poi la rimozione dei mezzi e la pulizia della sede stradale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 06:01

E questa emergenza Covid-19 ha portato in luce pregi e difetti della Dad. Una professoressa: "Stabilizzarsi tramite il concorso? In Trentino sembra che non sia possibile". La sindacalista Cinzia Mazzacca: "A rischio la continuità didattica in molte scuole della nostra provincia, un docente potrebbe trasferirsi in un altro territorio"

26 maggio - 19:39

Ci sono 5.412 casi e 465 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 703 (tutti letti da Apss) per un rapporto contagi/tampone a 1,70%. Ci sono 4 nuovi positivi a Trento, 1 a Novella

26 maggio - 19:37

Per il Tirolo il problema per la riapertura dei confini è la Lombardia? La replica di Fugatti: “Non capiamo perché i tedeschi possano arrivare attraverso il corridoio austriaco ma non possano arrivare gli austriaci, questo è difficile da spiegare al mondo economico trentino”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato