Contenuto sponsorizzato

Trasporti, la Uil denuncia: ''Sempre meno controllori, tutto grava sugli autisti''

Il sindacato: "La Provincia deve fare qualcosa, aumentano i pensionamenti ma anche i trasferimenti legati alle numerose aggressioni subite: l'organico è diminuito di molto"

Pubblicato il - 09 January 2018 - 13:34

TRENTO. La Uil sta perdendo la pazienza. "Se non si prenderanno immediati provvedimenti in merito, ci sentiremo autorizzati a rimettere in discussione gli accordi scaturiti dalla contrattazione aziendale".

 

Il sindacato trentino spiega che negli ultimi anni c'è stata una ridefinizione del ruolo del conducente, ora impegnato a erogare titoli di viaggio e a esercitare funzioni di controllo. Al tempo stesso c'è stato un incremento dei verificatori, indispensabili in questo tipo di sistema di contrasto ai cosiddetti "portoghesi".

 

"Recentemente però - spiega Nicola Petrolli della Uil Trasporti -  a fronte del pensionamento di alcuni di questi, nonché dei diversi trasferimenti legati alle numerose aggressioni subite, l'organico è diminuito di molto".

 

"Ci vediamo costretti a evidenziare la necessità di un immediato ripristino delle ormai falcidiate squadre di verificatori nonché di un eventuale incremento di queste figure professionali. Se si è voluto instaurare una ferrea strategia coercitiva contro chi non è munito di regolari titoli di viaggio - sottolinea il sindacalista - non si può far sì che ciò gravi quasi esclusivamente sui conducenti".

 

"Questi - osserva Petrolli - sono già molto impegnati a svolgere la loro funzione principe e sostanzialmente lasciati a sé stessi in precarie condizioni di sicurezza (considerando, appunto, anche le sempre crescenti aggressioni verbali e fisiche inevitabilmente esasperate dalla repressione dell’evasione)".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 maggio - 06:01
Numeri che preoccupano le autorità sanitarie perché la protezione è destinata a calare con il trascorrere dei mesi. Il rischio è quello di una [...]
Cronaca
25 maggio - 21:00
Sono allarmanti i risultati emersi dal primo rapporto sulle violenze subite sul posto di lavoro dagli infermieri in Italia: nell'ultimo anno il [...]
Cronaca
25 maggio - 20:38
All'incontro organizzato da Confcommercio Trentino si è parlato di turismo sostenibile, mantenendo il focus sull'accessibilità delle destinazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato