Contenuto sponsorizzato

Un camion sfonda un'auto, la passeggera soccorre il conducente

E' successo all'altezza delle Sorelle Ramonda in via Bolzano intorno alle 12.30, un mezzo pesante ha tamponato un'auto. Disagi al traffico. Sul posto due ambulanze, i vigili del fuoco di Gardolo, i permanenti di Trento e la polizia locale

Pubblicato il - 08 novembre 2018 - 13:08

TRENTO. Grave incidente intorno alle 12.30 in via Bolzano a Trento Nord.

 

E' successo all'altezza delle Sorelle Ramonda, quando un mezzo pesante ha tamponato un'auto.


Distrutta la parte posteriore della vettura e dopo l'impatto il veicolo è stato spinto per diversi metri in avanti, come se il conducente avesse perso i sensi.

 

Due le persone, un uomo e una donna, a bordo dell'auto. Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, due ambulanze, i vigili del fuoco di Gardolo e i permanenti di Trento, oltre alla polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.


La passeggera, un medico, ha prestato le prime cure del caso all'uomo, quindi pompieri e forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area per permettere l'intervento del personale medico.

 

Il ferito è stato stabilizzato e trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti. 

 

A causa dell'incidente si sono subito formate code e rallentamenti, il traffico veicolare è stato deviato verso via Talvera per permettere gli interventi in piena sicurezza e la pulizia della sede stradale dai detriti.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 05:01

Il trascinarsi dell'epidemia da SarsCov-2 sta avendo effetti disastrosi sulla salute psichica. Numerosi studi confermano questo trend: isolamento, lutti, incertezze economiche sono solo alcuni degli aspetti presi in considerazione. Ermanno Arreghini, psichiatra e psicoterapeuta: "Attuare misure di protezione anche per i più fragili: senzatetto, disabili, pazienti psichiatrici"

16 gennaio - 08:26

Il Trentino è "Zona Gialla" e Fugatti ha firmato una nuova ordinanza. Bar e ristoranti potranno tenere aperto fino alle 18. Non si potranno varcare i confini provinciali 

16 gennaio - 07:51

La collega che si trovava con lui ha immediatamente dato l'allarme e quando sono arrivati i sanitari sul posto Lorenzo era in arresto cardiaco. Inutili purtroppo i tentativi di rianimazione 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato