Contenuto sponsorizzato

Un rottweiler e un Pit Bull azzannano e uccidono un jack russel. Ferito anche il padrone

Stavano passeggiando tranquillamente quando sono stati attaccati da due cani. L'uomo è stato trasportato in ospedale per le cure mediche mentre il suo cane, un jack russel, è morto poco dopo 

Pubblicato il - 19 gennaio 2018 - 09:42

RIVA DEL GARDA. E' successo tutto in pochi secondi e una passeggiata tranquilla con il proprio cane si è trasformata in qualcosa di drammatico. Il fatto è accaduto mercoledì. Un uomo con il proprio cane di piccola taglia, un jack russel, si trovava in via delle Ginestre.

 

Stavano giocando assieme quando ad un certo punto, tutto ad un tratto, sono sopraggiunti due cani di grossa taglia, un Pit Bull e un rottweiler scappati dalle mani del proprio padrone. In un attimo si sono gettati contro al piccolo jack russel con morsi al collo, all'addome e alle zampe.

 

Il proprietario di quest'ultimo, vedendo la situazione, ha cercato di mettersi in mezzo per salvare la vita del proprio cane ma, purtroppo, è rimasto anche lui coinvolto con morsi alle gambe e alle mani. Quando i due cani si sono calmati, l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso per le cure mediche mentre la jack russel in condizioni disperate è stata trasportata dal veterinario dove però è morta poco dopo.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 luglio - 19:26

Il presidente della Pat dopo aver dichiarato che si procederà con l'abbattimento a vista se l'orso dovesse anche solo avvicinarsi alle case dopo il duro intervento del ministro Costa chiarisce il suo messaggio. In suo sostegno arrivano gli Autonomisti popolari di Kaswalder: ''Ben venga la cattura o l'abbattimento di M49''

15 luglio - 14:29
I tecnici di Ispra sono già diretti verso il Trentino. L'ipotesi di abbattere il plantigrado non deve essere presa in considerazione per Roma: "Assurdo e paradossale". Ironico l'ex governatore: "Scelta che appare ancor più lungimirante in quanto potrebbe essere direttamente interessata la zona di abitazione, Civezzano, dell’ex assessore all’agricoltura e veterinario Michele Dallapiccola"
15 luglio - 19:28

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.15, il veicolo scendeva dalla Val Rendena in direzione Tione lungo la strada statale 239, quando è avvenuto l'incidente

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato