Contenuto sponsorizzato

Una disattenzione e il furgoncino finisce per ribaltarsi

L'incidente è avvenuto tra Vezzano e Baselga del Bondone intorno alle 12.30. Fortunatamente non ci sono stati feriti 

L'auto incidentata poco prima di Baselga del Bondone (Foto Facebook Infotraffico Trentino Alto Adige)
Pubblicato il - 15 maggio 2018 - 12:56

TRENTO. Si è ribaltata finendo a ruote all'aria ma fortunatamente oltre al grande spavento preso da chi si trovava a bordo del mezzo, non si rilevano feriti.

 

Siamo sulla Gardesana, la statale 45 bis che da Riva del Garda risale fino a Trento, e ci troviamo poco dopo Vezzano e poco prima del centro abitato di Baselga del Bondone, all'altezza del lungo curvone che costeggia il centro ippico Gaidoss.

 

Un furgoncino, intorno alle 12.30, stava risalendo in direzione Trento quando, per motivi ancora da appurare, forse a causa di una distrazione, ha sbandato all'improvviso salendo sul piccolo dosso che si trova a bordo strada.

 

Il mezzo, che comunque stava evidentemente viaggiando a velocità sostenuta, si è impennato ribaltandosi e finendo sulla carreggiata di destra. L'impatto è stato violento ma, come detto, fortunatamente non ha provocato feriti gravi. Anche la viabilità non ha subito contraccolpi. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 dicembre - 05:01

La prorettrice di Unitn Barbara Poggio: “Le ricerche dimostrano che aumentare i servizi e ridurre i costi degli stessi funzionano meglio degli aiuti economici diretti”. La misura non piace nemmeno ai sindacati: “Le persone decidono di farsi una famiglia se hanno un buon lavoro non per delle vaghe promesse propagandistiche”

14 dicembre - 19:05

Il 14 dicembre dello scorso anno Antonio Megalizzi 29 anni, giornalista, è stato ucciso da un proiettile esploso a Strasburgo, tre giorni prima, in un mercatino di Natale, da un terrorista. Oggi tante iniziative per ricordarlo. In radio una maratona per Antonio e l'amico Bartosz

14 dicembre - 19:51

Si tratta di un uomo di 53 anni di Zambana. Faceva parte di un gruppo di tre persone. I soccorritori sono riusciti ad individuarlo e dopo averlo estratto da sotto la neve, in stato iniziale di ipotermia, è stato trasportato a Merano

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato