Contenuto sponsorizzato

Una scarica di sassi finisce sulla strada, chiuso un tratto della Destra Adige

E' successo tra Mori e Chizzola. Una squadra di geologi sul posto per il sopralluogo. Si teme per la stabilità della parete rocciosa. Traffico deviato sul lato opposto della valle

Pubblicato il - 24 novembre 2018 - 11:10

MORI. Una scarica di sassi ha investito questa mattina la strada provinciale 90 della Destra Adige che da Mori porta a Chizzola. Sulla carreggiata è finito molto materiale che ora sarà asportato dai vigili del fuoco intervenuti immediatamente sul posto. 

 

La preoccupazione è che altri sassi siano pericolanti e per questo una squadra di geologi sta eseguendo le prime verifiche. La strada è stata ovviamente chiusa in entrambe le direzioni e il traffico è stato deviato sulla strada dei Lavini di Marco. 

 

Fortunatamente nessun mezzo è stato colpito durante il transito. Sul luogo della frana sono intervenuti i vigili del fuoco e la Polizia locale. I primi hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area, aiutando i geologi nel sopralluogo. La Polizia locale sta gestendo la viabilità.

 

In giornata, alla luce delle informazioni che saranno raccolte, sarà valutata la riapertura del tratto stradale

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 maggio - 18:51

Le disposizioni valide fino al 15 ottobre riguardano lo svolgimento di eventi, competizioni sportive, manifestazioni, convegni, rassegne e iniziative di carattere sovra-regionale, nazionale o internazionale, previsti negli spazi chiusi o all'aperto. Se si vuole provare a organizzare qualcosa è eventualmente necessario seguire protocolli e seguire linee guida speciali

29 maggio - 21:27

Troppo gravi le ferite riportate nel tamponamento, nonostante il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi e le successive cure in ospedale, il 67enne si è spento. Le autorità hanno già provveduto a informare l'ambasciata di riferimento per le procedure e gli iter del caso

29 maggio - 19:24

Non sono stati registrati decessi legati a Covid-19 nelle ultime 24 ore. Nessun minorenne tra i nuovi infetti. A Storo ci sono 124 casi da inizio epidemia. Complessivamente ci sono 5.429 casi e 466 decessi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato