Contenuto sponsorizzato

A Trento apre un ristorante moldo-italiano tra pizza, polenta e Ciorba

Lilian Enache che apre i battenti a Capitol 2 in via Soprassasso 32 per proporre menù tra Moldavia e Trentino. Il nuovo locale si propone anche come spazio culturale tra serate a tema, incontri e feste

Di Luca Andreazza - 09 giugno 2019 - 21:07

TRENTO. Costumi e piatti della tradizione. A Trento arriva una nuova proposta grastronomica, un ristorante moldo-italiano. Merito di Lilian Enache che apre i battenti a Capitol 2 in via Soprassasso 32 per proporre menù tra Moldavia e Trentino

La cucina moldava non è tra le più sofisticate del mondo, ma resta gustosa e nutriente. E' molto popolare la carne d'agnello arrosto e piatti a base di agnello Ghiveci Ciorba, una minestra a base di carne, verdura e fagioli o riso, ma anche la polenta.

 

Dopo aver maturato un'esperienza di 15 anni e aver ricoperto un po' tutti i ruoli in diversi locali del capoluogo, Enache ha deciso di mettersi in gioco e aprire il proprio ristorante nel solco della cucina trentina e italiana, ma anche per promuovere quella della tradizione moldava. L'offerta viene poi completata dalla pizzeria

 

Non solo. L'obiettivo non è esclusivamente quello di proporre un semplice ristorante, ma di diventare un centro culturale tra serate a tema, incontri e feste. Insomma, se qualcuno è curioso di conoscere i sapori e i profumi della cucina moldava, ora c'è un'occasione a Trento nord.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 giugno - 14:04

Il mezzo era su Dro per intervenire per un malore venuto ad un escursionista sulla ferrata Che Guevara. Sul posto è stato subito mandato un altro mezzo mentre il Dauphin è atterrato in emergenza a Gaggiolo

20 giugno - 14:22

Il grande chef trentino si dedicherà a un altro progetto e così dal 17 luglio a guidare il ristorante della famiglia Lunelli ci sarà il ''miglior chef emergente d'Italia 2017''

20 giugno - 12:06

L'allarme è scattato intorno all'1 della notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, quando i famigliari hanno allertato i soccorsi per il mancato rientro a casa della persona. Oltre 70 unità in azione, compreso le unità cinofile e elicottero

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato